WWE: Messi sotto contratto nove nuovi atleti al Performance Center

La compagnia dei McMahon punta ancora una volta sul futuro della compagnia annunciando una nuova classe del PC

by Rachele Gagliardi
SHARE
WWE: Messi sotto contratto nove nuovi atleti al Performance Center

La WWE ha rilasciato un video annunciando la nuova classe del Performance Center che ha firmato ufficialmente con la compagnia di Stamford per quanto riguarda la primavera del 2023:

  • Ezekiel Balogun (Multi-sport athlete, A Sun Conference Champion in Basketball player from the University of North Florida)
  • Vlad Pavelnko (Three-time All American with a Masters in Engineering at Iowa State. Hammer throw finalist at 2021 US Olympic trials)
  • Hunter Smallback (Division one defense end from Stetson University)
  • Coy Wanner(Division one tight end from Wisconsin University)
  • Andrezej Hughes-Murray (State champion wrestler, three-time team captain as a linebacker for Oregon State. Signed with Los Angeles Rams)
  • Kevin Robertson (Division one defensive lineman from Temple University)
  • Melanie Brzezinski (Singer, actress, boxer, bodybuilder, cross-fit athlete with a black belt in karate. From the University of Tampa)
  • Tylynn Register (Professional rodeo champion and division track and field athlete. From Jacksonville State)
  • Alexis Gray (Sprinter who represented the Bahamas National Team. From Texas Southern University)

Tutto grazie al NIL Program

Nel 2021, la WWE aveva presentato il NIL program, ovvero un programma che aiuta gli atleti universitari ad entrare nell'industria del wrestling così come generare profitto dal loro nome, personalità e immagine. A parlarne era stata anche Bianca Belair che esattamente come questi ragazzi, ha un background con altri sport come l’atletica leggera: “Sai, quando ho iniziato nel 2016, dicevo sempre: 'Cavolo, vorrei averlo trovato molto prima.’ Ho iniziato tardi. Ma sai, penso che il mio percorso sia unico e amo il percorso che ho preso. 

Penso che tu sappia che se avessi iniziato subito dopo il college, non sarei mai arrivata al Crossfit e non sarei mai riuscita ad andare al powerlifting che uso, ho imparato un sacco di cose dal Crossfit e dal powerlifting e le uso nel ring e mi ha anche modellata nella persona che sono e molto di quello è riconducibile all’era accademica. 

Amo il percorso che ho avuto. Penso che sia incredibile. Ci sono un sacco di atleti collegiali che stanno ottenendo questa opportunità che è un’opportunità di avere un vantaggio, essendo un’atleta collegiale. Spero di essere una rappresentante [della categoria ndr] e ho dimostrato che può funzionare. Non sono l'unica in WWE che è un’atleta collegiale di successo in questo momento. Sai, abbiamo quella grinta, siamo allenabili, sappiamo lavorare sodo, sappiamo come avere delle cadute, ma siamo ancora in grado di riprenderci. Sono davvero entusiasta di questo programma.

SHARE