Maxxine Dupri: "Devo ringraziare il mio infortunio per essere passata al main roster"

Dopo aver visto il suo debutto a SmackDown e poi l'associazione alla Alpha Academy, Maxxine racconta come è riuscita a raggiungere i grandi palcoscenici della WWE

by Roberto Trenta
SHARE
Maxxine Dupri: "Devo ringraziare il mio infortunio per essere passata al main roster"

Uno dei personaggi femminili che si è un po' più messa in mostra nell'ultimo periodo in WWE è decisamente Maxxine Dupri, l'ex manager della MMM che inizialmente era del "fratello" Max Dupri, tornato poi ad essere semplicemente LA Knight e adesso invece associata alla Alpha Academy di Otis e Chad Gable, come visto anche nell'ultima puntata di Monday Night Raw.

Maxxine è stata per diversi mesi ad NXT a prepararsi per un futuro nel main roster, ma da quanto raccontato dalla ragazza, la sua chiamata sarebbe arrivata quasi per sbaglio, con Maxxin che ha dovuto paradossalmente ringraziare anche un infortunio, per averla spinta verso SmackDown, lo scorso anno.
Intervistata dai microfoni di Out of Character, Maxxine ha infatti raccontato:

"Questo è decisamente interessante perché non ho mai parlato di questa cosa, ma io mi sono fratturata il perone.

Questo era accaduto a Maggio o Giugno e penso che alla fine sia stata una vera e propria benedizione perché non stavo facendo molto ad NXT, proprio perché infortunata. Quindi quando loro (la dirigenza ndr) si sono guardati attorno, per vedere chi potesse essere Maxxine, sono finiti per scegliere me e mi hanno permesso di crescere.
Quando mi hanno chiamato per andare a SmackDown è stato tutto così veloce.

Mi hanno chiamato alle sette di sera, per dirmi che la mattina dopo avevo un volo. Grazie alle mie doti di cheerleader, sono riuscita a preparami in un attimo e ad essere pronta per la puntata di SmackDown del giorno dopo".

Maxxine ed il suo primo match sul ring

Nella sua ultima intervista, rilasciata per l'occasione ai microfoni di WWE Die Woche, la manager Maxxine Dupri aveva voluto rispondere qualche settimana fa alla fatidica domanda se salirebbe mai sul ring come wrestler, alla quale la ragazza aveva affermato:

"Sapevo che sarebbe arrivata questa domanda.

Fatemi dire che sono preparata e dominerò nel mio match se mai lo dovessi avere. Ma non mi sporcherò le unghie con qualcuno che non se lo merita. Quindi, quando sarà tempo, allora accadrà.
Io sono pronta
.

Posso dire solo questo. Dovete solo rimanere sintonizzati e sapere che se qualcuno dovesse attraversarmi male la strada io sono pronta".

Smackdown
SHARE