Road Dogg: "Gunther sarebbe un ottimo avversario per me"

L'Hall of Famer WWE ha parlato di un possibile match contro l'attuale campione intercontinentale

by Andrea Scozzafava
SHARE
Road Dogg: "Gunther sarebbe un ottimo avversario per me"

Gunther è attualmente una delle star più dominanti della WWE. Nel corso del suo lunghissimo regno da campione Intercontinentale, l'atleta austriaco è riuscito a sconfiggere diversi grandi wrestler come Sheamus, Braun Strowman e Rey Mysterio. Al momento, dopo il Draft 2023, la star è stata spostata a Raw e di recente a Night of Champions è riuscito a difendere la sua cintura dall'assalto di Mustafa Ali. L'exploit di Gunther è da diverso tempo uno dei temi più discussi della compagnia di Stamford e l'Hall of Famer WWE Road Dogg, leggendario membro dei New Age Outlaws e della DX, ha elogiato le abilità del campione in una recente intervista.

Road Dogg: "Non posso lottare in questo momento"

In un episodio del suo podcast 'Oh You Didn't Know', Road Dogg ha rivelato che Gunther sarebbe un ottimo avversario per lui: “Lotterei volentieri con Gunther. Road Dogg potrebbe uscire dal ritiro per affrontarlo. Credo sia un ottimo lottatore. Non riesco nemmeno a immaginare di avere un match in questo momento, però mi piacerebbe l'idea. Non sono al mio meglio ora, le mie condizioni non sono ottime ma in futuro vorrei poter costruire questo match in modo che possa magari nascondere le mie difficoltà in futuro". Nel mese di aprile, WRKD Wrestling aveva riportato l'idea di un confronto tra Gunther e Brock Lesnar a Summerslam. Tuttavia, in un nuovo aggiornamento, Dave Meltzer ha smentito la voce svelando come non ci siano piani per un Brock Lesnar vs. Gunther nè a SummerSlam e nemmeno in un altro ppv, almeno per il momento.

Di recente, Road Dogg è tornato a parlare anche della Women's Revolution: Ero un grande fan di Paige, guardare lei ed Emma sul ring mi ha fatto capire molte cose del wrestling femminile. Non so, forse era solo sessismo ma non sono mai stato un loro fan. Quando le ho viste lottare, però, con tutti gli sforzi fatti, l’atletismo, la psicologia che ci hanno messo. Ho cambiato la mia opinione su di loro”.

Road Dogg
SHARE