Gable Steveson: continua la sua avventura per debuttare in WWE

L'atleta olimpico ha di recente parlato del lavoro che sta facendo per poter debuttare in WWE

by Rachele Gagliardi
SHARE
Gable Steveson: continua la sua avventura per debuttare in WWE

Uno dei più grandi nomi che avrebbe dovuto debuttare sui ring della WWE già da due anni, ma che invece è sparito nel nulla se non per un'apparizione al fianco di Kurt Angle in una puntata di Friday Night SmackDown, è Gable Steveson, vincitore di una medaglia d'oro olimpica per la lotta libera, che proprio come Angle ha deciso di passare poi sui ring della WWE.

Dopo aver firmato un contratto con Triple H e Stephanie McMahon ormai svariati mesi fa, Gable Steveson aveva iniziato gli allenamenti per approdare sui ring di Monday Night Raw, dove era stato anche draftato nella vecchia edizione della Draft della compagnia, ma da allora nessuno ha più avuto notizie di lui.

Steveson ha parlato del suo potenziale debutto WWE con KSTP, spiegando ciò che ha imparato durante l'allenamento per il pro-wrestling: "Voglio andare là fuori in tv. Voglio essere la persona che la gente pensava che fossi e non voglio avere nessun dubbio dentro di me su questa cosa. Mi sto abituando a fare tutto nel modo corretto, atterrare in modo giusto, abbinare la psicologia, tutto nel mezzo. Sono fiorente e spero che lo vedano anche loro. Sono esaltato perché la gente non ha davvero visto il vero Gable perché il wrestling amatoriale ti pone un po’ in uno scaffale, una parte di te, perché siamo abituati a ragazzi che sono disciplinati.”

Qualcuno si offre per fargli da manager

Ad inizio 2022, Kurt Angle aveva dichiarato: Se ci fosse la possibilità di diventare il nuovo manager di Gable Steveson, non mi tirerei certo indietro. Credo di avere tutte le carte in regola per ricoprire un simile ruolo.

Essendo stato lontano dal wrestling negli ultimi anni, soprattutto durante il periodo della pandemia, sono incappato in diversi problemi fisici. Un sacco di infortuni sono stati causati dalla mia lunga inattività. Mi piacerebbe tantissimo rimettermi in gioco.

Gestire Steveson sarebbe l’ideale, ma non so se mi chiameranno presto. Ha bisogno di un altro po’ di allenamento prima di poter esordire in TV.”

Gable Steveson
SHARE