Hulk Hogan: "Shane McMahon mi ha chiamato per fare un match a WrestleMania 39"

L'Hall of Famer WWE ha raccontato una conversazione avuta con il figlio di Vince McMahon

by Andrea Scozzafava
SHARE
Hulk Hogan: "Shane McMahon mi ha chiamato per fare un match a WrestleMania 39"

WrestleMania è il palcoscenico dove tutto può accadere e dove le sorprese sono sempre dietro l'angolo. Nell'edizione dello Showcase of the Immortals di quest'anno, Shane McMahon ha fatto il suo clamoroso ritorno in WWE, con Snoop Dogg che lo ha presentato come avversario di The Miz. Dopo pochi secondi, però, Shane ha dovuto abbandonare il ring a causa di un infortunio che non gli ha più permesso di camminare, correre e competere normalmente. Per questo motivo, Snoop Dogg subentrò a Shane per affrontare The Miz. Tuttavia, Shane sembra che avesse intenzione inizialmente di affrontare all'evento un altro avversario e non The Miz.

Shane McMahon voleva lottare contro Hulk Hogan      

In una recente intervista a 'MMA Hour', Hulk Hogan ha raccontato una particolare conversazione telefonica avuta prima di WrestleMania con Shane McMahon: “Shane mi chiamò un giorno al telefono dicendo: 'Puoi ancora lottare un ultima volta?" Chiesi subito lui che intenzioni avesse e mi disse: 'Tutto quello che devi fare è salire al centro del ring'. Gli dissi che in questo momento la mia schiena aveva bisogno di riprendersi un po', ma che poteva essere qualcosa su cui si poteva discutere l'anno prossimo. Ho sempre desiderato avere un match di ritiro ma al momento non mi muovo come vorrei, quindi continuerò ad allenarmi e a fare riabilitazione per assestarmi un attimo. Tutto quello che ho imparato nel mondo del wrestling è che non è mai detta l'ultima parola".   

In un modo o nell'altro quindi, Hulk Hogan sembra che non abbia completamente chiuso la porta a un possibile ritorno alla competizione su un ring di wrestling. Per quanto riguarda Shane O'Mac, quest'ultimo è stato operato per una lesione del quatricipite femorale e sarà costretto a prendersi una pausa prima di tornare magari a disputare un altro match.  Non ci resta che attendere e vedere se dopo essersi ripreso, Shane riuscirà a convincere Hogan a disputare un incontro.

Hulk Hogan Wrestlemania Vince Mcmahon
SHARE