Randy Orton, Teddy Long gela tutti: "L'ho rivisto, non so se tornerà in WWE"

Colui che fu suo General Manager a SmackDown spiega come ha trovato diverso The Viper rispetto al giovane atleta che conobbe quasi 20 anni fa.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Randy Orton, Teddy Long gela tutti: "L'ho rivisto, non so se tornerà in WWE"

Il popolare sito 'Sportskeeda' ha pubblicato su YouTube una sua recente intervista con Teddy Long, in cui lo storico General Manager di SmackDown è apparso molto pessimista a proposito del futuro sul ring di Randy Orton. Tra gli argomenti di conversazione di questa settimana, infatti, ci sono state le recenti dichiarazioni in cui Bob Orton ha rivelato a Bill Apter ciò che i dottori hanno consigliato a Mister RKO a proposito delle sue condizioni e di un possibile ritorno in azione. Ebbene, Long ha affermato di essere convinto che Randy Orton non tornerà sul ring.

"Randy, sapete, è una specie di testa calda e penso di averlo visto in passato - ha esordito Teddy Long -. Ma di recente, sapete, ho avuto la possibilità di rivederlo, e Randy è sicuramente diventato un padre di famiglia adesso. Io Non vedo più in lui quella testa calda che era una volta. Penso che si sia calmato e capisca cosa significhi essere vivo. Non posso biasimarlo per questo".

Quindi Long ha spiegato cosa, secondo lui, potrebbe far scattare in Randy Orton la molla del ritiro: "Sapete com'è questa faccenda, come funziona il business del wrestling per alcune persone. Ce l'hanno nel sangue. Devono solo farlo. Penso che Randy farà la cosa intelligente e penso che se il dottore gli consiglierà di non tornare, non credo che lo farà. Voglio dire, io non lo so per certo. Questa è solo la mia opinione, ma come ho detto, penso che ora sia abbastanza equilibrato e capisca".

Randy Orton dopo il ritiro dalla WWE: il consiglio di Teddy Long

Ma Teddy Long non è convinto che la carriera nel wrestling di Randy Orton finirà, nonostante un eventuale ritiro: "Se fossi in lui, andrei forse a NXT. Prenderei un lavoro lì, aiuterei alcuni di quei ragazzini e mostrerei loro la strada giusta. Randy Orton è un ragazzo che sa perfettamente come funziona. Ecco dove devi avere persone come lui, Shawn Michaels o Terry Taylor, quei ragazzi che sono laggiù. Sanno come funziona ed è da loro che i più giovani hanno bisogno di imparare, da persone che sanno cosa stanno facendo. Randy è una di quelle persone".

Quindi Teddy Long ha concluso con un consiglio destinato direttamente a Randy Orton: "Se Randy è intelligente, sfrutterei questa occasione. Sarebbe facile, e in più restituirebbe al business parte di ciò che ha ottenuto, e poi avrà modo di vedere i frutti del suo lavoro. Se hai aiutato alcuni dei ragazzini appena entrati in WWE, puoi sederti, fissare alle tue spalle, guardarli ed essere orgoglioso di quello che hai fatto per loro".

Randy Orton Teddy Long Smackdown
SHARE