La WWE ha già pronto il primo grande match per il ritorno di Big E: l'indiscrezione



by ROBERTO TRENTA

La WWE ha già pronto il primo grande match per il ritorno di Big E: l'indiscrezione

Nelle ultime settimane si è tornato a parlare parecchio di Big E, l'ex WWE Champion che manca dall'azione in-ring della compagnia dei McMahon da ormai un anno, ovvero dal terribile infortunio che l'ha colpito in una delle tante puntate di Friday Night SmackDown, dove E si ruppe due vertebre cervicali in uno scontro con Ridge Holland.

Dopo un anno di terapie, collari e riposo, Big E sembra essere tornato in piena forma, con le risonanze e le lastre fatte un anno dopo che potrebbero a breve confermare il suo ritorno in pianta stabile tra gli atleti abili a lottare della WWE.

Fino ad ora, ovviamente, la WWE non ha ancora detto nulla, nè tanto meno l'atleta, con il ritorno di Big E che ha aperto parecchi scenari che al momento vengono discussi in WWE.
Nelle ultime ore, infatti, il noto account Twitter WRKD Wrestling, il quale già in passato ha "spoilerato" diverse grandi sorprese della WWE, avrebbe rivelato come sembrano esserci già dei piani per il rientro di Big E al fianco del New Day in una grande faida.
Secondo il noto account, infatti, una volta dichiarati abili a tornare a lottare, sia Kofi Kingston che Big E uniranno le forze a Xavier Woods in una faida con l'Imperium, con il nome di Gunther che sarebbe quello al centro delle attenzioni della compagnia.

Secondo l'account social, inoltre, sarà previsto anche un match tra Big E e lo stesso Gunther.


Big E e la nuova forma ritrovata

A parlare del suo fisico, ci aveva pensato già lo stesso Big E nella sua ultima intervista ai microfoni di Battle & Eli on Battleground, con l'atleta che aveva affermato solo qualche giorno fa:

"E' solo una frattura complicata.

Mi sono rotto le mie C1 e C2 in due punti, viene chiamata la frattura alla Jefferson. Ci vuole solo un po' più di tempo per riprendersi. Abbiamo appena fatto le lastre dopo un anno subito dopo WrestleMania, sono state ritardate un po' proprio a causa di WrestleMania.

Abbiamo bisogno di sederci con i dottori ad un certo punto e capire quale deve essere il prossimo step. Dalla mia prospettiva, mi sento alla grande, non ho problemi motori, non sento dolore, sono tornato in palestra appena due settimane dopo essermi rotto il collo.

Mi sento alla grande. Ovviamente, il tuo collo deve essere in determinate condizioni per poter essere dichiarato guarito per poter tornare sul ring su una base regolare".

Big E