Charlotte Flair: "Ecco perché mi sono dovuta assentare per mesi dalla WWE"

Dopo averla vista tornare subito con il titolo, la campionessa dello show blu WWE racconta il motivo della sua assenza

by Roberto Trenta
SHARE
Charlotte Flair: "Ecco perché mi sono dovuta assentare per mesi dalla WWE"

Nell'ultimo episodio di Friday Night SmackDown andato in onda nel 2022, Charlotte Flair ha fatto il suo ritorno sui ring della WWE, dopo mesi di assenza dai ring della compagnia, andando a vincere anche il titolo assoluto dello show blu, strappandolo alla campionessa precedente: Ronda Rousey.

Dopo mesi passati a casa a riprendersi da problemi fisici e anche un matrimonio con l'ex atleta WWE, Andrade, Charlotte è tornata così dal suo amato pubblico, sempre diviso tra chi la ama e chi la odia. Nella sua ultima intervista, Charlotte ha voluto raccontare anche i motivi che l'hanno spinta ad essere assente per così tanto tempo dalla programmazione WWE, con la sua assenza che è durata circa metà anno.

Ai microfoni del Daily Mail, nella sezione Daily Star, Charlotte ha infatti affermato:

"Sono stata sotto pressione per così tanto tempo che avevo bisogno di una rinfrescata. Volevo sposarmi, volevo avere del tempo da dedicare a lui e poi stare fuori anche per realizzare, è tutto quello che volevo, tanto quanto tornare poi sul ring e lottare per voi ragazzi e quella è la mia tipologia di sfida perché non sapevo se da parte vostra ci fosse la stessa sensazione".

Charlotte e la voglia di lavorare con Andrade

Nonostante entrambi abbiano lavorato in un lungo frangente con la famiglia McMahon in WWE, Andrade e Charlotte Flair non hanno mai lavorato insieme sui ring della compagnia di Stamford.

In una recente intervista con Forbes, è stato chiesto a The Queen se le piacerebbe prima o poi poter far coppia con suo marito anche on-screen sul ring, e lei ha risposto: “Lo spero, sì. Basta che lui sia felice.

Voglio solo stare con lui davanti alle telecamere”. Inoltre, Charlotte non ha fretta che questo possa accadere, pensa che vada bene anche aspettare perché comunque si sa, nel wrestling prima o poi le cose accadono, anche se di mezzo c’è qualche ostacolo, come un ritiro o un cambio di percorso: “Non credo tu possa dare una scadenza nel wrestling.

Voglio dire, guarda Lita e Trish che tornano quanti anni dopo. Mi piacerebbe stare con lui il prima possibile, ma si tratta di quello che il destino ci riserva”.

Charlotte Flair
SHARE