La WWE vuole portare anche Big E a WrestleMania? I piani per lui



by ROBERTO TRENTA

La WWE vuole portare anche Big E a WrestleMania? I piani per lui

Nelle ultime settimane si è tornato parecchio a parlare di Big E, l'ex WWE Champion che è ormai fuori dalle scene della compagnia da un anno esatto, per colpa dell'infortunio arrivato in una puntata di Friday Night SmackDown, dove E si ruppe ben due vertebre cervicali in una manovra portata avanti dall'avversario Ridge Holland.

Dopo aver scongiurato il pericolo di doversi far fondere due vertebre, con una complicata operazione chirurgica e dopo aver scongiurato anche possibili paralisi o riscontri peggiori, Big E ha iniziato una lunga fase di terapia, che lo ha portato a tornare quasi ai livelli di prima, con l'atleta che a giorni sarà chiamato agli esami finali per capire se potrà tornare a lottare sui ring della WWE o se dovrà ritirarsi per sempre.
A quanto pare, la WWE starebbe già pianificando il suo possibile ritorno sulle scene, con una clamorosa apparizione in quel di WrestleMania, qualora lo staff medico dica di si al suo ritorno.

Come rivelato nelle ultime ore dal Wrestling Observer, tramite le parole di Dave Meltzer, infatti:

"Non penso che se uscirà fuori qualcosa da questo o dal fatto che Kingston si sia infortunato, possa cambiare qualcosa, ma abbiamo sentito di un'idea per E di essere a WrestleMania e tutti e tre potrebbero venire fuori, magari potrebbe essere la cosa giusta da fare, se E veramente può tornare a breve".

Al momento non si sa quindi se per colpa del nuovo infortunio di Kofi Kingston o se per i piani cambiati dalla WWE, questo segmento possa comunque andare in scena o no, ma la compagnia avrebbe comunque pensato di far tornare in scena il suo ex WWE Champion proprio in quel dello Showcase of the Immortals.

Big E e le parole sul suo infortunio

Durante le scorse ore, Big E era stato raggiunto dai microfoni di TMZ, con l'ex WWE Champion che ha parlato della sua attuale situazione, dicendo:

"Non salterò a conclusioni sulla mia salute fino a che non si vedrà bene quello che sarà.

Nulla è permanente. Se dovesse arrivare una fine, bene. Se non dovesse arrivare, bene. Sarà quel che sarà. Mi starà bene qualsiasi cosa accadrà.
Intanto continuo a spingere, continuo a lottare.

Qualsiasi sia la strada da percorrere, non bisogna mai fermarsi. Bisogna spingere sui propri sogni". Al momento non c'è ancora una tabella di marcia per il possibile ritorno di E sui ring della WWE, visto che i medici devono ancora pronunciarsi sul suo infortunio, ma sembra che manchi ancora qualche mese secondo l'atleta WWE, il quale non molla un centimetro, fino al responso finale.

Big E Wrestlemania