Ronda Rousey si infortuna a Smackdown: Wrestlemania a rischio?

Ennesima gatta da pelare per la WWE, con la sua ex campionessa che aggrava un infortunio a pochi giorni dallo show degli show

by Roberto Trenta
SHARE
Ronda Rousey si infortuna a Smackdown: Wrestlemania a rischio?

Nelle ultime settimane, abbiamo visto diverse atlete ruotare attorno ai titoli mondiali, compresi quelli di coppia, con i titoli tag team che hanno cambiato proprietarie proprio nell'ultimo episodio di Monday Night Raw, passando dalle due del Damage CTRL alla coppia formata da Becky Lynch e dalla Hall of Famer Lita.

Proprio in ambito tag team e titoli di categoria, sembra che i piani della WWE siano quelli di mandare per i titoli a Wrestlemania, la coppia formata da Shayna Baszler e Ronda Rousey, con l'ex campionessa di Smackdown che avrebbe insistito con la dirigenza WWE affinché lasciasse il titolo in singolo per inseguire quelli di coppia con l'amica di lunga data.

Nella puntata di Smackdown andata in onda questa notte, però, Ronda si è andata ad infortunare ad un braccio, con la sua presenza per Wrestlemania che è subito stata messa in dubbio dagli addetti ai lavori.
A far tirare un sospiro di sollievo ai suoi fan, ci ha pensato nelle ultime ore il PW Torch, con i giornalisti del noto sito che hanno affermato:

"Il PWTorch è venuto a sapere che lei ha aggravato un infortunio che già aveva ma non sembra che tale problema possa costringerla a non lottare a Wrestlemania tra quattro settimane".

Nella rissa con Tegan Nox, Ronda avrebbe quindi peggiorato un infortunio già esistente da qualche settimana, con tale problema che non l'ha fortunatamente portata al punto di doversi fermare dalla lotta.

I piani cambiati drasticamente per Ronda a Wrestlemania

Nelle ultime settimane abbiamo visto come Ronda Rousey si sia riavvicinata parecchio alla sua amica di una vita, Shayna Baszler.

Ormai le due compongono uno dei team più temibili di Friday Night Smackdown, con i piani della federazione che sembrano essere quelli di vederle in lizza per i titoli tag team a Wrestlemania 39. A quanto pare, il fatto di perdere il titolo di campionessa di Smackdown, sarebbe stata una richiesta della stessa Ronda, la quale ha poi puntato i titoli di coppia, in quanto vorrebbe vincerli appunto con l'amica di lungo corso.

Richiedendo alla compagnia di perdere il titolo in singolo di Smackdown, Ronda Rousey avrebbe scombinato completamente i piani della compagnia per Wrestlemania.
Come rivelato sul sito WrestlingNews, infatti, i piani originari per Ronda erano quelli di avere un match titolato con lo Smackdown Women's Championship match in palio, contro Rhea Ripley.

Dopo la vittoria di Charlotte Flair nell'ultimo episodio di Smackdown del 2022, invece, i piani sono stati completamente travolti dalle idee e soprattutto dalle richieste della Rousey.

Ronda Rousey Smackdown Wrestlemania
SHARE