La WWE continua i suoi record: anche Smackdown ne infrange uno

Dopo aver visto gli ultimi grandi record della compagnia dei McMahon, Smackdown raggiunge numeri mai visti anche stanotte

by Roberto Trenta
SHARE
La WWE continua i suoi record: anche Smackdown ne infrange uno

Negli ultimi mesi, specialmente da quando Triple H è arrivato a capo del creative team della compagnia dei McMahon, sia ad NXT che nel main roster, la WWE ha iniziato a macinare record su record, con i suoi show che hanno venduto numeri incredibili di biglietti, facendo degli incassi finora mai visti.

Anche l'ultimo ppv mandato in scena dalla WWE, Elimination Chamber, ha fatto il record di incasso più alto della storia dello show, mentre gli ultimi episodi di Monday Night Raw e Friday Night Smackdown, hanno surclassato tutti i precedenti episodi nelle città dalla quale sono stati mandati in onda, facendo il proprio record.
Anche la puntata di questa notte di Smackdown, come riportato da Sean Ross Sapp e di conseguenza anche da Ringside News, ha fatto il suo record, con la città di Washington DC che non ha mai visto un introito così alto nè per una puntata di Raw nè per una di Smackdown in tutta la sua storia.

Le parole del noto giornalista sono state:

"I report interni dei live event hanno detto che lo show di questa notte ha avuto l'incasso più alto degli eventi di Raw e Smackdown a DC nella storia della WWE".

WWE: terra anche di record negativi

Durante la nottata di sabato 18 Febbraio, la WWE ha mandato in scena il suo ultimo ppv prima di Wrestlemania 39, con Elimination Chamber che è stato uno degli eventi più seguiti dell'ultimo periodo.

Durante l'evento, la WWE ha mandato in scena anche due match all'interno della gabbia omonima del ppv, con Seth Rollins che è stato ad un certo punto attaccato da Logan Paul nel finale del suo Elimination Chamber match, con tale attacco che gli è valso il titolo degli Stati Uniti, rimasto attaccato ai fianchi di Theory.

A quanto pare, però, Seth Rollins avrebbe comunque eguagliato un record durante la nottata, anche con la sua sconfitta, ma non stiamo però parlando di un record positivo, bensì uno negativo. Con quest'altra prestazione abbastanza sottotono, come riporta il sito Ringside News, Seth Rollins ha eguagliato il record negativo di Wade Barrett, ovvero quello di essere entrati in ben tre Elimination Chamber match, senza aver mai eliminato nessuno nelle contese.

Per Seth Rollins, questo era il terzo match di questa tipologia, con gli altri due che sono andati in scena nel 2018 e nel 2022, entrambe le volte tutti gli atleti erano stati decimati da Braun Strowman e da Brock Lesnar, non permettendo a Rollins di fare nessuno schienamento.

Smackdown
SHARE