Nikki Bella: "A me e a Brie non importava solo dei reality"

L'ex campionessa delle Divas ha parlato di Total Divas e della divisione femminile

by Andrea Scozzafava
SHARE
Nikki Bella: "A me e a Brie non importava solo dei reality"

Durante l'ultimo podcast 'The Sessions' con Renee Paquette, l'Hall of Famer della WWE Nikki Bella ha parlato del suo reality e dei meriti non a lei riconosciuti per quanto riguarda la rivoluzione del wrestling femminile.

Nikki Bella: "Mi manca stare lontano dalla WWE"

L'ex campionessa femminile delle Divas ha ribadito di non avere mai ricevuto i giusti meriti per i suoi contributi alla rivoluzione femminile: “Credo che posso capire ciò che è successo a me e Brie. A quel tempo hanno fatto credere così tanto alla gente che a me e Brie interessavamo solo i reality. Tutti credevano fossimo lì solo per i nostri uomini fantastici e incredibili. Alla fine scelsi di provare a mostrare la parte bella del wrestling femminile. Ritenevo che quello che le donne stessero facendo fosse straordinario. Nonostante ciò non erano apprezzate abbastanza e meritavano di più".

Per quanto riguarda il suo reality, Nikki Bella ha svelato come lei e sua sorella Brie fossero nate pronta per diventare protagoniste di un programma televisivo di quel tipo: "Penso che o ci sei nato o non sei adatto ad apparire in tv. Credo che sia una delle cose in cui io e Brie siamo state fortunate. Non siamo star del cinema ma siamo nate per essere comunque delle star. I nostri amici lo dicevano sempre. Ad aiutarci il fatto che non siamo severe riguardo al nostro peso e a ciò che mangiamo o altro. Ci piace divertirci e a noi non importa spesso come diamo l'impressione di essere. Penso che ciò si traduca bene nei reality perché non nascondiamo nulla. Siamo libri aperti, tutti possono conoscere le parti buone di noi e quelle un po' meno. Onestamente Total Divas si sarebbe meritato qualche elogio in più perché eravamo letteralmente sul punto di battere i Kardashian nelle classifiche. Stavamo scuotendo il mondo e ci siamo divertiti molto".

Sul suo ritorno alla competizione sul ring: “Mi manca tanto ciò che facevo. Quando faccio cardio e ascolto la musica, ripenso alle storyline e ai promo che facevo. Ogni tanto guardo la WWE ma solo la divisione femminile e durante alcuni match penso ‘oh, sarebbe divertente farne parte’. Mi piacerebbe tornare in WWE e fare qualcosa ma è tutto così diverso ora. Sono diventata anche una madre, non è più nulla come prima".

SHARE