Vince McMahon riappare in una pubblicità della WWE in prima linea

Dopo il ritorno come Chairman della federazione, il nome di Mr McMahon torna anche su un importante poster della WWE

by Roberto Trenta
SHARE
Vince McMahon riappare in una pubblicità della WWE in prima linea

Nelle ultime settimane si è tornato a parlare parecchio di Vince McMahon, storico Chairman della federazione di Stamford, che per 40 anni ha coondotto senza sosta la WWE e tutto il suo carrozzone. Dopo essere uscito di scena per i suoi problemi personali, legati anche al bilancio della compagnia, Vince è clamorosamente tornato a fare da CEO alla WWE solo qualche settimana fa, con il tentativo di vendere la sua amata federazione, ad un prezzo esorbitante.

A quanto pare, però, il nome di Vince McMahon sarebbe tornato anche in scena proprio nella notte a Monday Night Raw, cosa che non accadeva da tempo, con diversi fan e addetti ai lavori che hanno notato la cosa, mentre invece la maggior parte degli altri non si era accorto di nulla.
Durante il promo mandato in onda per Wrestlemania, del match tra Roman Reigns e Cody Rhodes, registrato con grafiche simili a quelle dei film del cinema Hollywoodiano, il nome di Mr McMahon è apparso proprio in prima linea, come il "regista" di tale pellicola.

Essendo scritto con un testo abbastanza piccolo, in molti non si sono resi conto della cosa, ma vi riportiamo un ingrandimento, di seguito, affinché possiate leggerlo meglio.


La clamorosa cifra richiesta da Vince McMahon per vendere la WWE

La WWE ha subito un vero e proprio terremoto interno nell’estate del 2022 dopo la clamorosa notizia del ritiro di Vince McMahon, che ha preferito fare un passo indietro dopo essere stato travolto da una serie di pesanti accuse personali molto gravi emerse grazie al Wall Street Journal.

Il suo ruolo da dirigente è stato assunto da sua figlia Stephanie e da Nick Khan come CEO aziendali, mentre Triple H è stato messo a capo del team creativo. Tutto ciò è stato però fermato ad inizio 2023 quando l'ex Chairman è tornato prima nel CDA della WWE e poi ha sostituito ancora una volta la figlia Stehanie McMahon come Chairman del board della WWE, facendo addirittura dimettere la sua secondogenita.

Tutto questo perché McMahon ha una voglia immensa di vendere la sua compagnia e sta cercando il giusto acquirente insieme a Nick Khan. In un aggiornamento di Lucas Shaw di Bloomberg, è stato riportato che Vince McMahon sta cercando di vendere la WWE per un valore di 9 miliardi di dollari, anche se il valore attuale della compagnia sarebbe di 6.5 miliardi di dollari.

Endeavor, che possiede anche la UFC, e gli investitori del Medio Oriente sono elencati come potenziali pretendenti per l’acquisto della WWE. Il rapporto afferma: “Grandi acquirenti strategici, come Netflix Inc e Walt Disney Co, possono essere a disagio assumendo un business controllato da McMahon che coinvolge la vita personale, a volte incasinata, dei suoi lottatori”.

Vince Mcmahon
SHARE