La WWE ha negato il ritorno del "Demon King" per Finn Balor



by ROBERTO TRENTA

La WWE ha negato il ritorno del "Demon King" per Finn Balor

Uno dei personaggi più amati degli ultimi anni dai fan del WWE Universe, risponde sicuramente al nome di Finn Balor, specialmente quando l'atleta si veste ed entra nei panni del Demon King, con il suo facepaint ed il suo attire che cambiano notevolmente, donando all'atleta apparentemente delle energie e della forza extra per combattere con isuoi avversari.

Nella sua attuale faida con Edge, sembra che all'interno del team creativo sia uscita fuori l'idea di far tornare in scena il Demon King, nell'Hell in a Cell vociferata già dalla Royal Rumble, con la Rated R Superstar che avrebbe così dovuto combattere con la versione demoniaca di Balor, all'interno della gabbia infernale.

A quanto pare, però, questi piani sarebbero stati subito scartati, perché la gimmick demoniaca di Balor cozza troppo con il suo personaggio all'interno della Judgment Day. A confermare queste parole, ci ha pensato Sean Ross Sapp del sito Fightful, con tali parole che sono state riportate anche da Ringside News, con il giornalista che ha affermato:

"Basandoci sui piani interni, non solo Edge vs Finn Balor era previsto per un Hell in a Cell match alla Royal Rumble, ma la versione demone di Finn Balor doveva presentarsi per lottare.

Balor ha usato questo suo personaggio per sette volte in WWE nel main roster, con l'ultima apparizione che è stata nella sua sconfitta contro il WWE Universal Champion Roman Reigns. Il suo personaggio è diventato un punto di riferimento per Summerslam, per alcuni anni, ma non è mai apparso nella Royal Rumble.

Le persone con cui abbiamo parlato in WWE ci hanno detto che il Demon King non calza troppo con il suo personaggio all'interno della Judgment Day e quindi in molti erano contro questo ritorno. Secondo altri, invece, questa cosa avrebbe portato un extra booster in più al match contro Edge".

Edge sempre più vicino al ritiro?

Secondo quanto riportato nelle ultime settimane dal noto Sean Ross Sapp del sito Fightful, sembrava che l'accordo tra Edge e la WWE stesse per terminare, con il noto giornalista che ha infatti affermato: "Alcune fonti vicine alla WWE confermano che Edge ha ancora un accordo con date limitate, il che giustifica il fatto che lo vediamo in scena solo saltuariamente negli ultimi tempi.

Un'altra fonte ci ha confermato come le vignette della scorsa estate fossero un modo per 'guadagnare qualche settimana' per il ritorno in tv di Edge e dare più tempo al team creativo per costruire qualche altro grande match per il resto dell'anno, i quali sono andati poi in scena con Balor e Priest.

Nel 2020, era stato riportato che Edge avesse firmato un accordo di tre anni, per 25 apparizioni e 5 match per ogni anno. Comunque, a quanto pare tutto ciò non era corretto o comunque non del tutto, visto che Edge ha lottato in dieci match nel 2021 e ne ha disputati 6 nel 2022. Vediamo cosa succederà quest’anno”.

Finn Balor Judgment Day Nxt