Cody Rhodes e Roman Reigns non avranno un faccia a faccia questa settimana

Cody Rhodes avrà un'interazione con Kevin Owens a Raw

by Simone Brugnoli
SHARE
Cody Rhodes e Roman Reigns non avranno un faccia a faccia questa settimana

Cody Rhodes è diventato uno degli atleti più apprezzati del roster WWE da quando ha fatto il suo ritorno a Stamford circa un anno fa. Dopo una lunga assenza causata da un infortunio al muscolo pettorale, ‘The American Nightmare’ è tornato in grande stile alla Royal Rumble 2023 aggiudicandosi con pieno merito la rissa reale.

L’ex stella della AEW si è guadagnata un posto nel main event di WrestleMania 39, dove affronterà Roman Reigns per l’Undisputed WWE Universal Championship. Ricordiamo che l’edizione 2023 dello ‘Showcase of the Immortals’ andrà in scena l’1 e 2 aprile al SoFi Stadium, a due passi da Hollywood.

Secondo quanto riferito da ‘Xero News’, Rhodes non avrà un faccia a faccia con Roman Reigns questa settimana. “La faida tra The American Nightmare e il Tribal Chief dovrebbe riprendere presto. Tuttavia, ci è stato detto che non avranno un faccia a faccia questa settimana.

Cody avrà un’interazione con Kevin Owens nell’episodio di Raw in programma lunedì”.

Cody Rhodes è ad un passo dal sogno

Fin dal primo giorno in cui ha rimesso piede in WWE, Cody Rhodes ha espresso il desiderio di diventare campione del mondo.

Il 37enne di Marietta avrà una grandissima chance nel palcoscenico più importante, ma non sarà semplice detronizzare un Roman Reigns praticamente imbattibile da due anni a questa parte. Intervistato da ‘BBC Sounds’, Rhodes ha spiegato come intende detronizzare Reigns: “Dovrò salire sul ring senza mettermi troppa pressione addosso, in modo da potermi esprimere al meglio grazie anche al supporto dei fan.

Non devo pensare a tutto ciò che Roman Reigns ha realizzato negli ultimi anni, altrimenti rischio di essere spazzato via. Vincere il titolo mondiale è sempre stato il mio sogno, ma per realizzarlo devo dimostrare di essere il migliore.

Non posso farmi trasportare dalle emozioni, anzi la disciplina sarà fondamentale per portare a casa la vittoria”. Nessuno si aspettava che Rhodes avrebbe avuto così tanto successo in WWE fin dal primo giorno. Ricordiamo infatti che Cody era stato uno dei fondatori della All Elite Wrestling nel 2019.

Cody Rhodes Roman Reigns Kevin Owens
SHARE