WWE, Sami Zayn ha qualcosa che non va: la sua confessione post Elimination Chamber

L'idolo di casa non è riuscito a sconfiggere davanti al suo pubblico canadese Roman Reigns e adesso descrive una bruttissima sensazione che si porta dentro

by Rachele Gagliardi
SHARE
WWE, Sami Zayn ha qualcosa che non va: la sua confessione post Elimination Chamber

Purtroppo Sami Zayn non ce l’ha fatta a sconfiggere Roman Reigns a Elimination Chamber davanti al suo pubblico canadese, con il Tribal Chief che prosegue ancora il suo regno come campione indiscusso nella compagnia.

Durante la conferenza stampa post evento, è stato chiesto a Sami Zayn come si sentisse, e lui ha risposto sinceramente: "Voglio scusarmi in anticipo perché mi sento molto strano. So che alcune di queste risposte stanno per essere, forse non quello che ci si aspetterebbe. Mi sento molto strano in questo, mi sento stranamente distaccato, cosa che non so se la gente vuole sentire. Volete sentire: 'Wow, ho fatto questo. È stato fantastico. Sono al top.' Normalmente lo sono, ma mi sento molto strano, stranamente distaccato, e non riesco a capire di cosa si tratta. A livello cognitivo, so cosa abbiamo appena fatto. Penso di dover ancora vederlo e vedere come è uscito fuori. È una grande lezione che ho tratto da questa storia con la Bloodline negli ultimi nove, dieci mesi. Mi sentirò bene per qualcosa che ho fatto, ma devo vedere come è uscita fuori.”

Sami sente di aver deluso se stesso e i fans

Il wrestler canadese ha proseguito dicendo: “Quali erano gli angle, è stato tutto solido, le emozioni mi hanno colpito. Tutte queste cose. Vedrò come sono. Se mi faceste queste domande domani, potrei avere risposte molto diverse per voi, ma mi sento strano. Questo potrebbe essere il tema ricorrente per alcune di queste risposte. L'altra parte potrebbe essere il fatto che è stata una sorta di finale infelice stasera. Mentirei se dicessi che non mi riguarda. Certo, è incredibile... questo è un sogno che si avvera. Hai mai avuto un sogno, sta andando in una certa direzione, e poi ti svegli subito prima? Questo è quello che è stato. Era come un sogno, è un sogno che si avvera, è surreale, è tutto ciò che si può desiderare, e un finale da favola ha ovviamente un certo finale. Non è quello che è successo stasera. 

Non posso fingere che non ci sia una piccola parte di me che è come, 'Ahhhh, vorrei aver potuto dare quel finale.' Alle persone, alla storia, a me stesso, alla mia famiglia, ai miei amici, a Montreal. So di cosa si tratta, sappiamo tutti di cosa si tratta, ma alcune di queste cose sono reali. È solo una specie di sogno di quel lieto fine. Così vicino, ma niente da fare. Forse questa è una piccola parte di questa strana sensazione che continua a tornare. Non lo so. Guardando il pubblico dopo il conteggio di tre, vedendo le loro facce, ero come: ‘Oh, questo non è divertente.' Sono feriti.”

Sami Zayn Elimination Chamber Roman Reigns
SHARE