Vince Russo avverte Sami Zayn prima di Elimination Chamber

Sami Zayn va a caccia dell'impresa contro Roman Reigns

by Simone Brugnoli
SHARE
Vince Russo avverte Sami Zayn prima di Elimination Chamber

L’ex writer della WWE e della WCW Vince Russo ritiene che Sami Zayn non conquisterà la folla nemmeno se dovesse portare Roman Reigns al limite ad Elimination Chamber. Sabato sera, l’atleta canadese disputerà il match più importante della sua carriera a Montreal e proverà a diventare campione del mondo.

Nessuno gli attribuisce chance di vittoria, dato che il ‘Tribal Chief’ è praticamente imbattibile da due anni a questa parte. “Nessuno pensa che Sami Zayn possa uscire da Elimination Chamber con il titolo mondiale.

Mi sorge spontanea una domanda: se Sami dovesse mettere in seria difficoltà il ‘Tribal Chief’, basterebbe per conquistare il WWE Universe? Io ne dubito. Anche se sfoderasse una grande prestazione davanti al suo pubblico, l’esito del match sarebbe comunque quello che la gente si aspettava.

Non penso che questo match consentirà a Zayn di fare un ulteriore salto di qualità” – ha spiegato Russo ai microfoni di Sportskeeda.

Sami Zayn sogna l'impresa

Con ogni probabilità, sarà dunque Roman Reigns l’avversario di Cody Rhodes a WrestleMania 39.

‘The American Nightmare’ è tornato in grande stile alla Royal Rumble 2023, aggiudicandosi la rissa reale e guadagnandosi un posto nel main event dello ‘Showcase of the Immortals’. Ricordiamo che l’edizione 2023 di Mania andrà in scena l’1 e 2 aprile al SoFi Stadium, a due passi da Hollywood.

Intervistato da ‘BBC Sounds’, Rhodes ha spiegato come intende detronizzare Reigns: “Dovrò salire sul ring senza mettermi troppa pressione addosso, in modo da potermi esprimere al meglio grazie anche al supporto dei fan.

Non devo pensare a tutto ciò che Roman Reigns ha realizzato negli ultimi anni, altrimenti rischio di essere spazzato via. Vincere il titolo mondiale è sempre stato il mio sogno, ma per realizzarlo devo dimostrare di essere il migliore.

Non posso farmi trasportare dalle emozioni, anzi la disciplina sarà fondamentale per portare a casa la vittoria”. L’ex stella della AEW è rimasta a lungo ai box a causa di uno strappo al muscolo pettorale rimediato alla vigilia di Hell in a Cell 2022.

Vince Russo Sami Zayn Roman Reigns
SHARE