Seth Rollins, perché gli stivaloni rossi? Dietro c'è un suo risentimento reale

Le parole scambiate con The Miz a Raw con lo strano e inedito look nascondono qualcosa che l'ex Shield prova veramente: leggete questa sua intervista!

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Seth Rollins, perché gli stivaloni rossi? Dietro c'è un suo risentimento reale

Di lui si è parlato moltissimo nelle ore che hanno seguito la disputa di Monday Night Raw per gli assurdi stivali rossi oversize con cui si è presentato sul ring. Ma l'ultima trovata di Seth Rollins non cade certo nel vuoto, né ciò che è avvenuto in seguito nel confronto verbale con The Miz si slega dall'attualità. E a confermarlo sono alcune recenti parole del Visionary in una precedente intervista.

Rollins ha infatti spiegato in diretta di aver scelto quelle calzature per mandare una frecciata a Logan Paul, il cui unico scopo in WWE è quello di attirare su di sé le attenzioni della gente. The Miz, che lo stava intervistando, ha però sottolineato che proprio Logan Paul è la più recente causa della mancata presenza di Seth in un qualsiasi main event di WrestleMania (inclusa la 35, in cui l'ex Shield si laureò Universal Champion nell'opener, mentre lo show fu chiuso dal Triple Threat Match con protagoniste Becky Lynch, Charlotte Flair e Ronda Rousey). Questo ha attirato la rabbia dell'ex Messiah, che lo ha atterrato con uno Stomp prodotto proprio con le calzature super rinforzate.

Perché Seth Rollins è infuriato per WrestleMania 39

Ebbene, la frustrazione di Seth Rollins che The Miz ha raccontato sul ring è in effetti reale. Lo si può capire ascoltando un suo recente intervento per il podcast 'Sports Guys Talk Wrestling', in cui il fu Architetto non ha usato mezze parole pur restando opportunamente in equilibrio tra personaggio e vita vera. "Il match di WrestleMania tra Roman Reigns e Cody Rhodes è un main event generazionale - ha affermato -. Il fatto però che non ci sia io mi offende un po'. E per me sarà molto complicato guardarlo con occhio imparziale. Perché volevo esserci anch'io, voglio quello spot".

"Abbiamo Roman Reigns, che sta facendo una run incredibile, ma abbiamo anche Cody Rhodes, che sta cavalcando un momentum importantissimo - ha sottolineato Rollins -. Quindi, quando quei due ragazzi si incontreranno, non sarà un match. Sarà IL match. Poi chissà, ci potrebbe anche essere Sami Zayn a quel punto. Chi lo sa? Vedremo dopo WWE Elimination Chamber. Sarà un main event generazionale di WrestleMania. Ancora una volta, è difficile per me sentirmi in qualche modo se non offeso da esso. Le cose stanno così. E per me è anche difficile parlarne, perché vorrei quel titolo e non posso averlo. E quindi facendo questo discorso mi sembra di mettere del sale sulla ferita".

Seth Rollins The Miz Raw
SHARE