Quali sono i possibili vincitori di Elimination Chamber? Arrivano i dati

Dopo aver visto la card del prossimo ppv WWE rimpolparsi, arrivano anche i numeri dalle agenzie di scommesse che ci fanno capire i papabili vincitori

by Roberto Trenta
SHARE
Quali sono i possibili vincitori di Elimination Chamber? Arrivano i dati

Il prossimo grande ppv della compagnia è Elimination Chamber, evento che prende il nome dall'omonima stipulazione all'interno della gabbia formata da catene e grate d'acciaio, che ha lasciato dei segni veramente raccapriccianti sui corpi dei wrestler che ci sono entrati in passato.

Quest'anno, i due match all'interno delle famose gabbie saranno quello valido per il titolo degli Stati Uniti e quello che cercherà di trovare una nuova sfidante per la campionessa di Monday Night Raw: Bianca Belair.

Grazie alle quote per le scommesse emerse sul sito di BetOnline, importante agenzia degli USA per le scommesse sportive, veniamo anche a conoscenza di quelli che sono i papabili vincitori dei rispettivi match del ppv. Ma vediamo nel dettaglio i nomi e i numeri del prossimo ppv targato WWE:

- Undisputed WWE Universal Champion Roman Reigns (c) (-2000) vs Sami Zayn (+700)

- United States Championship Elimination Chamber match: Austin Theory (c) (-175) vs Seth Rollins (+200) vs Montez Ford (+475) vs Damian Priest (+1200) vs Bronson Reed (+1200) vs Johnny Gargano (+1600)

- RAW Women’s Championship #1 Contender Elimination Chamber match: Asuka (-1250) vs Raquel Rodriguez (+400) vs Liv Morgan (+900) vs Nikki Cross (+1400) vs Carmella (+2000) vs.

Natalya (+2500)

- Mixed-Tag Team Match: Edge & Beth Phoenix (-450) vs Finn Balor & Rhea Ripley (+325)
. Sembrano così emergere già i papabili vincitori di tutte queste contese, con i vincitori che pagano meno e quindi quelli con il + ed il numero più basso, che sono quelli che secondo l'agenzia di scommesse andranno a vincere le rispettive contese.

Sami Zayn riuscirà a battere Roman Reigns? La parola all'esperto

Eric Bischoff ritiene che Sami Zayn abbia pochissime chance di battere Roman Reigns ad Elimination Chamber. I due si scontreranno sabato 18 febbraio a Montreal, la città natale di Zayn, con in palio l’Undisputed WWE Universal Championship.

Non credo che Sami Zayn possa uscire da Elimination Chamber con il titolo mondiale” – ha dichiarato Bischoff nell’ultima edizione del podcast 83 Weeks. “È vero che Sami sta vivendo il momento migliore della sua carriera e che il WWE Universe si è molto affezionato a lui, ma mi sembra ancora troppo presto per farlo diventare campione del mondo.

Alla WWE piace costruire le storie lentamente” – ha aggiunto Eric. Ricordiamo che il ‘Tribal Chief’ è il volto simbolo della compagnia da oltre due anni. In tanti hanno provato a spezzare la sua egemonia, ma non c’è stato nulla da fare.

L’ex membro dello Shield ha avuto la meglio su Brock Lesnar, Drew McIntyre e Logan Paul, in attesa di scontrarsi con Cody Rhodes a WrestleMania 39.

Elimination Chamber
SHARE