Buone notizie: il ritorno di Randy Orton si avvicina

La Vipera è assente da maggio dello scorso anno a causa di un problema alla schiena

by Simone Brugnoli
SHARE
Buone notizie: il ritorno di Randy Orton si avvicina

Randy Orton è assente dalla programmazione WWE da maggio dello scorso anno, dopo aver subito un grave infortunio alla schiena. La Vipera ha provato a ricorrere ad una terapia conservativa, ma il dolore persisteva e si è dovuto sottoporre ad un delicato intervento di fusione.

Non ci sono stati aggiornamenti concreti sul ritorno del 14 volte campione del mondo nelle ultime settimane. Il ‘Legend Killer’ non ha preso parte al primo grande PPV del 2023, la Royal Rumble, andata in scena sabato 28 gennaio a San Antonio.

I fan sperano di vederlo almeno a WrestleMania 39, che si terrà l’1 e 2 aprile al SoFi Stadium. Jose G. Sanz, che si occupa di procurare scarpe e stivali agli atleti della WWE, ha rivelato che Randy Orton lo ha recentemente contattato via e-mail.

“Randy Orton mi inviato una mail in vista del suo ritorno sul ring. Ho ricevuto un ordine anche da Cody Rhodes” – ha confidato Sanz su Instagram.

La Vipera sta per tornare?

Randy Orton stava vivendo una sorta di seconda giovinezza in WWE prima di farsi male alla schiena.

La Vipera aveva dato vita ad una bellissima partnership con Riddle ed erano in molti a ritenere che potesse conquistare il suo 15° titolo mondiale. Stando a quanto riferito da Dave Meltzer, noto corrispondente del ‘Wrestling Observer’, la WWE è stata costretta ad unificare i titoli tag team lo scorso anno proprio a causa del grave infortunio di Randy Orton.

La compagnia aveva inizialmente pianificato che gli RK-Bro mantenessero i titoli tag team di Raw. “La WWE non aveva pianificato l’unificazione dei titoli tag team, ma il grave infortunio di Randy Orton ha stravolto le carte in tavola.

Senza il problema alla schiena di Randy, gli RK-Bro sarebbero rimasti i campioni di Raw. Vista l’assenza della Vipera, la compagnia ha dovuto puntare tutto sugli Usos” – ha spiegato Meltzer. Sono cambiate molte cose in WWE negli ultimi mesi a causa del ritorno di Vince McMahon.

Quest’ultimo è stato eletto come presidente esecutivo del consiglio di amministrazione, mentre sua figlia Stephanie si è dimessa fra lo stupore generale.

Randy Orton
SHARE