Ecco come la WWE ha rimosso gli Usos dai prossimi show - SPOILER

Dopo aver letto online dei problemi che avrebbero avuto gli Usos in Canada, la WWE trova l'escamotage per non far apparire i due nei prossimi show live

by Roberto Trenta
SHARE
Ecco come la WWE ha rimosso gli Usos dai prossimi show - SPOILER

Durante la nottata appena trascorsa, Jey Uso è riapparso sui ring della WWE per andare a difendere i propri titoli di coppia insieme al fratello Jimmy. I due campioni erano infatti chiamati a difendere le cinture dello show blu dall'attacco dei vincitori del torneo andato in scena fino a qualche giorno fa, contro Braun Strowman e Ricochet.

A mantenere salde le proprie cinture, sono stati ovviamente gli Usos, i quali sono riusciti a difendere i propri allori dall'attacco dei due atleti dello show blu, con la storyline che adesso li porterà verso Elimination Chamber, che sembra però aver avuto una battuta d'arresto per mano del Tribal Chief.
Dopo la loro vittoria a Smackdown, infatti, Paul Heyman ha voluto parlare con Jimmy Uso, con il Mad Genius che ha voluto riportare le parole di Roman Reigns per i suoi due cugini.

Nei prossimi appuntamenti in Canada e quindi per la prossima puntata di Friday Night Smackdown ed Elimination Chamber, gli Usos dovranno rimanere a casa a seguire gli show, come richiesto dall'Head of the Table, perchè da casa si vedono meglio molte cose rispetto allo show live.

Gli Usos e la loro partecipazione ad Elimination Chamber già esclusa da tempo

Il prossimo grande ppv che la WWE manderà in scena dal Canada, esattamente da Montreal, è Elimination Chamber, omonimo evento che prende il nome dalle gabbie della compagnia costruite agli inizi degli anni 2000.

Durante l'evento, la WWE ha ufficializzato anche il match titolato tra Roman Reigns e Sami Zayn, con l'ex partecipante della Bloodline che cercherà quindi di avere la sua vendetta contro il Tribal Chief, dopo la scottante batosta presa alla Royal Rumble, dopo aver visto il suo amico di una vita venire sconfitto e malmenato da tutta la famiglia samoana.
A quanto pare, però, sembrava che gli Usos non potessero prendere parte all'evento in ppv della WWE già da settimane, per colpa dei problemi legali avuti con gli arresti di Jimmy Uso negli ultimi anni, i famosi casi per DUI.

Come riportato dalle pagine di Ringside News nelle ultime ore, era quindi molto probabile che gli Usos non partissero proprio per il Canada, viste le richieste molto restrittive del paese, per persone che hanno violato la legge nei paesi esteri.

Proprio come accaduto in diversi altri eventi della WWE tenuti in terra canadese, quindi, la partecipazione degli Usos ad Elimination Chamber era già quasi certamente esclusa, con la WWE che si è dovuta inventare qualcosa per eliminare momentaneamente i due campioni di coppia dalla circolazione, come abbiamo visto questa notte.

Usos
SHARE