Mick Foley: "La WWE deve stare attenta a gestire Sami Zayn"

Il noto Hall of Famer ha espresso la sua opinione sul prossimo sfidante di Roman Reigns

by Andrea Scozzafava
SHARE
Mick Foley: "La WWE deve stare attenta a gestire Sami Zayn"

Una delle rivalità più interessanti di questo periodo in WWE è sicuramente quella legata alla Bloodline tra Roman Reigns e l'ex membro della stable Sami Zayn. I due si affronteranno anche in un match con in palio l'Undisputed WWE Universal Championship all'Elimination Chamber, ppv in programma il 18 febbraio nel Paese natale dello sfidante: Montreal. Ad aver scatenato questa faida, gli eventi della Royal Rumble. Dopo aver sconfitto Kevin Owens nel main event infatti, Roman Reigns e la Bloodline ha aggredito KO. Successivamente, il capotribù ha chiesto a Sami di colpire il suo ex amico con una sedia ma quest'ultimo ha rifiutato e ha deciso anche di ribellarsi. Una delle figure più importanti dell'Attitude Era, ovvero Mick Foley, ha voluto così dire la sua su questa vicenda.

Mick Foley parla della gestione di Sami Zayn

I piani prevedono che colui che vincerà il titolo all'Elimination Chamber andrà a WrestleMania 39 contro il vincitore della Royal Rumble: Cody Rhodes. Nel suo podcast 'Foley Is Pod', l'ex Dude Love ha chiesto la massima attenzione alla WWE per la gestione di Sami Zayn: “Credo che la WWE debba stare molto attenta a come lo gestirà d'ora in avanti. Se dovesse riuscire a vincere all'Elimination Chamber, credo che debba essere una vittoria non frutto del caso. Ritengo sia importante che Sami venga trattato al meglio per far si che continui a dire la sua e ad essere apprezzato. Nessuno vuole che questa title shot sia l'apice della sua carriera e venga dimenticata. Non avrebbe alcun senso".

Un'altra figura leggendaria della WWE ha parlato di Sami Zayn, ovvero Eric Bischoff. Secondo l'Hall of Famer, Sami avrebbe pochissime chance di battere Roman Reigns al prossimo ppv. Il capotavola è ancora il simbolo incontrastato della compagnia di Stamford da oltre due anni a questa parte. In tanti hanno provato a porre fine al suo regno ma non ci sono riusciti. L’ex membro dello Shield ha avuto la meglio su wrestler dal calibro di Brock Lesnar e Drew McIntyre ma adesso aspetta di affrontare Cody Rhodes a WrestleMania 39.

Sami Zayn Hall Of Fame Roman Reigns
SHARE