Seth Rollins sul regime di Triple H: "Non è stata una rivoluzione"

Il nuovo corso avviato da Triple H ha generato diversi cambiamenti

by Simone Brugnoli
SHARE
Seth Rollins sul regime di Triple H: "Non è stata una rivoluzione"

Seth Rollins ha recentemente spiegato com’è cambiato il processo creativo sotto la gestione di Triple H. Il 14 volte campione del mondo è diventato il nuovo capo del team creativo nell’estate dello scorso anno, poco dopo il clamoroso annuncio del ritiro di Vince McMahon.

The Game non si è allineato alla politica del suo illustre predecessore, apportando numerose modifiche al prodotto WWE e convincendo diverse star che erano state rilasciate a tornare in azienda. “Ho lavorato con Triple H sia sul ring che dietro le quinte, quindi posso dire di conoscerlo abbastanza bene” – ha dichiarato Rollins in un’intervista.

“Noi veterani sapevamo cosa aspettarci da HHH e non è stato difficile farci trovare pronti quando si è verificata quella transizione. Ovviamente The Game gestisce le cose in modo un po’ diverso rispetto a Vince McMahon, ma ci sono molte persone che sono ancora al loro posto.

In fin dei conti, è cambiata una sola persona nell’organigramma. Non è stato un cambiamento così grande come la gente può pensare” – ha aggiunto Seth.

Triple H ha rilanciato la WWE

Vince McMahon ha fatto il suo clamoroso ritorno in WWE all’inizio di quest’anno.

Vince è stato eletto come presidente esecutivo del consiglio di amministrazione, mentre sua figlia Stephanie si è dimessa fra lo stupore generale. Triple H è rimasto a capo del team creativo, ma si vocifera che l’azienda sarà venduta entro la prima parte del 2023.

In un’intervista rilasciata a ‘ComicBook’, l’ex campione dei pesi massimi Batista ha speso bellissime parole per il suo grande amico The Game: “Penso che Hunter sia l’uomo giusto per guidare l’azienda in questa fase di transizione, dico sul serio.

Conosco molto bene HHH sia personalmente che professionalmente e vi posso assicurare che ama alla follia questo business. Per quanto riguarda gli affari, è uno degli uomini più intelligenti e acuti che abbia mai conosciuto.

Non avrei mai avuto così tanto successo nel wrestling se non fosse stato per lui. Non mi vergogno a dire che Triple H è stato decisivo per la mia carriera”.

Seth Rollins Triple H
SHARE