WrestleMania 39: Kurt Angle punta su Cody Rhodes

'The American Nightmare' sogna l'impresa allo Showcase of the Immortals

by Simone Brugnoli
SHARE
WrestleMania 39: Kurt Angle punta su Cody Rhodes

Kurt Angle è fiducioso che Cody Rhodes diventerà campione del mondo a WrestleMania 39. ‘The American Nightmare’ è pronto a scontrarsi con Roman Reigns per l’Undisputed WWE Universal Championship allo ‘Showcase of the Immortals’, che andrà in scena l’1 e 2 aprile al SoFi Stadium.

L’ex stella della AEW si è guadagnata il diritto di lottare per la cintura più ambita dopo essersi aggiudicata il Royal Rumble match maschile. “Mi aspetto che Cody Rhodes esca da WrestleMania 39 con il titolo mondiale” – ha confidato Kurt Angle nell’ultima edizione del suo podcast.

“Penso che sia il momento giusto per farlo salire in cima. Lo stesso vale anche per Rhea Ripley. Sono entrambi in rampa di lancio e sarebbe scioccante se uscissero da Mania a mani vuote” – ha aggiunto l’ex medaglia d’oro olimpica.

Cody Rhodes ha una grande chance

Ricordiamo che nessuna superstar WWE è riuscita a battere Roman Reigns negli ultimi tre anni. Il ‘Tribal Chief’ ha avuto la meglio su Brock Lesnar, John Cena e Goldberg, senza dimenticare le vittorie ai danni di Drew McIntyre e Logan Paul.

Cody Rhodes darà il massimo per riuscire a spezzare l’egemonia di Roman, che non potrà contare sul sostegno del pubblico. Il 37enne di Marietta è amatissimo dal WWE Universe e ha dimostrato di essere uno dei migliori talenti in circolazione.

Cody ha lavorato sodo per recuperare dall’infortunio al muscolo pettorale e ha intenzione di far saltare il banco nei prossimi due mesi. Cody Rhodes ha recentemente rivelato che Vince McMahon era pronto ad annullare il suo match contro Seth Rollins a Hell in a Cell 2022.

“Quando ho ricevuto i risultati degli esami medici, sembrava impossibile che potessi salire sul ring” – ha raccontato Rhodes nell’ultima edizione del podcast ‘IMPAULSIVE’. “Il muscolo pettorale era completamente strappato e non si poteva fare nulla.

Io volevo disputare quel match a tutti i costi, mentre Vince McMahon era pronto ad annullarlo dopo quello che era successo. Non avrei accettato un ‘no’ come risposta. Da un lato ero sotto shock a causa dell’infortunio, dall’altro ho utilizzato tutte le energie che mi restavano per compiere quell’ultimo sforzo” – ha aggiunto.

Wrestlemania Kurt Angle Cody Rhodes
SHARE