Atleta del main roster torna con la vecchia gimmick a NXT Vengeance Day - SPOILER

Dopo aver visto l'inizio del match del suo ex mentore, riappare in scena con la sua vecchia gimmick anche uno dei guardaspalle più famosi degli ultimi anni

by Roberto Trenta
SHARE
Atleta del main roster torna con la vecchia gimmick a NXT Vengeance Day - SPOILER

Durante la nottata, la WWE ha mandato in onda la sua ultima fatica targata NXT, con Vengeance Day che è stato uno degli eventi più seguiti degli ultimi mesi per il terzo brand della federazione dei McMahon. Tra i tanti match nella card dell'evento, c'era anche un Two Out of Three Falls match tra Apollo Crews e l'ex campione Nord-Americano di NXT, Carmelo Hayes, con i due che hanno messo in piedi un match veramente molto interessante e bello da vedere.
A vincere la prima suonata di campanella è stato Carmelo, il quale ha fatto cedere inizialmente il suo avversario, con la sorpresa che è però arrivata sul finale, quando a comparire nei pressi del ring è arrivato il Commander Azeez, ex guardaspalle di Apollo Crews.

In questo particolare frangente, però, Azeez è tornato a vestire i panni di Dabba Kato, come annunciato anche da Vic Joseph ai microfoni dell'evento, con il gigante della WWE che è tornato quindi al personaggio che aveva a Raw Undergorund con Shane McMahon.

Dopo essere riuscito a fare fuori Trick Williams, Dabba Kato non è però riuscito invece a fermare l'azione di Carmelo Hayes, il quale ha schienato per la seconda volta Apollo Crews vincendo la contesa. Dopo il match, Dabba Kato è salito sul ring per rialzare Apollo Crews, per poi colpirlo a tradimento dopo un abbraccio tra i due, con un clamoroso turn heel nei suoi confronti che ha lasciato i fan scioccati.


Apollo Crews ed i ringraziamenti per Shawn Michaels

Apollo è tornato nel marchio Black and Gold nell’episodio del 7 giugno 2022 e ha iniziato subito a mostrare il suo talento.

Shawn Michaels ci dà una grandissima mano sotto tutti i punti di vista. Le sue idee sono spesso geniali e ci permettono di far crescere i nostri personaggi. Io ripongo la mia fede in lui senza alcuna esitazione.

Penso che anche lui abbia fiducia in me, altrimenti non mi avrebbe dato così tante chance” – ha dichiarato Crews. “Non smetterò mai di ringraziarlo per aver riportato in alto la mia carriera e ci tengo molto a non deluderlo.

È un onore per me lavorare a stretto contatto con una leggenda come HBK, sento di avere una grandissima opportunità. È sempre aperto al dialogo e risponde a tutte le nostre domande con la massima disponibilità”.

Di recente, Michaels ha commentato l’addio di Vince McMahon: “Non avevo mai immaginato come sarebbe stato quel momento. Ha dedicato la sua intera vita alla WWE, facendola diventare una delle aziende più famose del mondo”.

Nxt
SHARE