Batista aggiorna i fan sulla sua induzione nella WWE Hall of Fame

L'ingresso di Dave nella HOF potrebbe slittare ulteriormente

by Simone Brugnoli
SHARE
Batista aggiorna i fan sulla sua induzione nella WWE Hall of Fame

Batista ha lasciato il mondo del wrestling professionistico diversi anni fa, dopo aver perso contro il suo grande amico Triple H a WrestleMania 35. Di recente, Dave ha partecipato a vari eventi per la promozione del suo ultimo film e gli è stato chiesto di fornire un aggiornamento sulla sua induzione nella WWE Hall of Fame.

‘The Animal’ rientra sicuramente fra i migliori performer dell’era moderna, avendo preso parte a numerose faide memorabili. Dave è stato uno dei volti simbolo dell’azienda tra il 2005 e il 2007, anni in cui ha governato il marchio blu insieme a The Undertaker e Edge.

L’ex campione dei pesi massimi avrebbe dovuto fare il suo ingresso nella WWE Hall of Fame nel 2020, ma l’evento fu rinviato a causa dello scoppio della pandemia. La WWE decise quindi di unire le classi 2020 e 2021, ma Batista chiese di posticipare la sua induzione nella HOF poiché non poteva partecipare alla cerimonia.

“Spero di entrare al più presto nella WWE Hall of Fame, ma non so darvi una data certa. Posso assicurarvi che io e la WWE ci stiamo provando con tutte le nostre forze” – ha detto Batista ai microfoni di ‘ComicBook’.

Batista ha sfondato anche nel cinema

Batista e Triple H hanno dato vita ad una delle faide più elettrizzanti dell’era moderna, culminata nel formidabile scontro fra i due andato in scena a WrestleMania 21. Nel 2010, Dave si è allontanato dal wrestling per iniziare una brillante carriera nel cinema.

Seguendo le orme di The Rock e John Cena, l’ex campione dei pesi massimi è diventato un attore molto apprezzato a Hollywood e ha partecipato a diversi film di successo. ‘The Animal’ conserva una grande stima per Triple H: “Penso che Hunter sia l’uomo giusto per guidare l’azienda in questa fase di transizione, dico sul serio.

Conosco molto bene HHH sia personalmente che professionalmente e vi posso assicurare che ama alla follia questo business. Per quanto riguarda gli affari, è uno degli uomini più intelligenti e acuti che abbia mai conosciuto.

Non avrei mai avuto così tanto successo nel wrestling se non fosse stato per lui. Non mi vergogno a dire che Triple H è stato decisivo per la mia carriera”.

Batista Hall Of Fame
SHARE