WWE: Nei piani per WrestleMania 39 c’è un importante match titolato

Tre grandi atleti del roster WWE potrebbero scontrarsi in un match importante allo Showcase of the Immortals con in palio uno dei titoli della compagnia

by Rachele Gagliardi
SHARE
WWE: Nei piani per WrestleMania 39 c’è un importante match titolato

La Road to Wrestlemania è ufficialmente iniziata quando nella serata del 28 gennaio 2023 è andato in scena Royal Rumble, uno dei Big Four della WWE, evento importantissimo che ha incoronato non solo i due vincitori delle rispettive Risse Reali, ma anche i due sfidanti per i titoli massimi.

Da una parte abbiamo Rhea Ripley che ha scelto di sfidare Charlotte Flair per il titolo di SmackDown e dall’altra Cody Rhodes che invece andrà contro Roman Reigns per l’Undisputed WWE Universal Championship, ma tanti sono i titoli che andranno messi in palio in quelle due serate, e uno di questi è l’Intercontinental Championship, attualmente detenuto da Gunther.

Secondo quanto riferito in un tweet da WrestleVotes, la WWE starebbe pensando ad un grandissimo Triple Threat Match per tale titolo fra tre straordinari atleti: "Mi è stato detto, anche se non è deciso al 100%, che ci sono piani per inserire un Intercontinental Championship 3 way match a WrestleMania: Gunther vs Sheamus vs Drew McIntyre. Ci sono un certo numero di sostenitori all'interno del team creativo che non solo vogliono il match, ma vogliono che sia uno dei top. Da decidere.”

Gunther: il grande tra i grandi

Se davvero la WWE dovesse decidere di mettere in atto questo match, sarebbe una sfida sicuramente davvero epica, considerando lo status dei tre all’interno della compagnia, con Gunther che dopo aver avuto un grande successo a NXT UK, si è subito fatto valere anche nel main roster, collezionando diversi record.

L’ultimo lo abbiamo registrato durante la Royal Rumble di quest’anno, con il Ring Generale che è è riuscito anche a sorpassare il record di permanenza all'interno del match che fino al 28 gennaio apparteneva a Rey Mysterio con 1 ora, 2 minuti e 12 secondi, arrivando a 1 ora 11 minuti e 25 secondi. 

Oltre a questo, Gunther è riuscito a realizzare un altro grande record per quanto riguarda il suo regno titolato di Smackdown. Con oltre 235 giorni di regno, Gunther ha sorpassato il record di Cody Rhodes del 2011, con il figlio dell'American Dream che si era fermato a 234 giorni.

Wrestlemania
SHARE