Randy Orton ancora ai box: anche WrestleMania 39 è a rischio

I mesi passano e non arrivano buone notizie sulla Vipera

by Simone Brugnoli
SHARE
Randy Orton ancora ai box: anche WrestleMania 39 è a rischio

Randy Orton è ancora uno dei più grandi nomi del roster WWE, ma è fermo ai box da diversi mesi a causa di un serio infortunio alla schiena. L’ultima apparizione sul ring della Vipera risale addirittura all’episodio di SmackDown del 20 maggio 2022, quando è stato messo KO da Roman Reigns e dagli Usos.

Il ‘Legend Killer’ e il suo partner Matt Riddle sono stati sconfitti dagli Usos in una battaglia all’ultimo sangue, che ha permesso a questi ultimi di unificare i titoli tag team. Dopo aver provato una terapia conservativa, il 14 volte campione del mondo si è sottoposto ad un delicato intervento di fusione alla parte bassa della schiena.

Sembra che il suo recupero stia procedendo bene, ma non esiste una data certa per il suo ritorno sul ring. I fan speravano di rivederlo in azione già alla Royal Rumble 2023, ma ‘The Viper’ non ha partecipato al primo grande PPV del nuovo anno.

L’auspicio di tutti è che riesca a recuperare in tempo per WrestleMania 39, in programma l’1 e 2 aprile al SoFi Stadium.

La Vipera è assente da 9 mesi

WrestleMania 39 avrebbe un tono minore senza una leggenda del calibro di Randy Orton.

L’Apex Predator stava vivendo una sorta di seconda giovinezza in WWE prima di infortunarsi e merita di chiudere degnamente la sua straordinaria carriera. Nell’ultima edizione del podcast ‘FTR with Dax’, Dax Harwood ha elogiato Randy Orton: “Il suo tempismo sul ring è impeccabile, è sempre nel posto giusto al momento giusto.

Ha carisma, è atletico, è preciso in ogni sua mossa e non spreca alcun movimento. Quando ti trovi a lavorare con lui, devi soltanto seguirlo e tutto andrà per il meglio. Dal mio punto di vista, Randy Orton è il miglior wrestler del mondo.

Forse non ha il set di mosse più articolato di sempre, ma sa come elettrizzare il pubblico. La capacità di intrattenere la folla è ciò che rende davvero grande un lottatore”. Non resta che incrociare le dita e sperare che arrivino buone notizie.

Randy Orton Wrestlemania
SHARE