Heat nei confronti di Brock Lesnar alla Royal Rumble? L'indiscrezione

Dopo aver visto la sua eliminazione, Brock Lesnar esce dai piani dello script e colpisce un personaggio fondamentale della rissa reale

by Roberto Trenta
SHARE
Heat nei confronti di Brock Lesnar alla Royal Rumble? L'indiscrezione

Durante la serata di sabato scorso, nella rissa reale maschile della Royal Rumble, Brock Lesnar ha seminato il panico, come al solito, dopo la sua eliminazione dal match a 30 uomini. A quanto pare, se l'eliminazione di The Beast era prevista, tutto quello che è successo dopo, è stato invece farina del sacco dell'atleta, con il segmento della sua sfuriata che è stato inventato completamente sul momento dallo stesso Lesnar.
A rivelare tutto ciò è stato il solito Fightful Select, con la notizia che è stata riportata anche dalle pagine di Ringside News, i quali riportano che Brock Lesnar non avrebbe seguito uno script, ma sarebbe andato a braccio, attaccando anche l'arbitro Eddie Orengo, che in realtà doveva essere colui che alzava il braccio al vincitore: Cody Rhodes e che invece è rimasto infortunato ad un piede.

Tutto ciò sembrerebbe aver creato diverso heat nel backstage nei confronti di Lesnar, il quale facendo un po' di testa sua ha scombinato i piani della compagnia all'ultimo secondo.

Brock Lesnar e la sfuriata che ha mandato tutto in aria

Ma vediamo le parole che hanno rilasciato i giornalisti di Fightful nel loro ultimo intervento radiofonico:

"C'erano un paio di persone nel ring e fuori dal ring che non erano pronti per lo spot con i gradoni e non sapevano che stava arrivando.

Lo spot dove Brock Lesnar tira un pezzo del tavolo dei cronisti dentro al ring, anche quello non era previsto. Una fonte ha detto 'sapevamo che c'era un qualcosa di fuori di testa pianificato e che era Brock, quindi ci aspettavamo di tutto'

Quindi per alcuni è andata bene.
Comunque lo spot che sembra aver attirato dell'heat nei confronti di Lesnar è stata la situazione non pianificata con l'arbitro Eddie Orengo e di quando l'ha gettato oltre le barricate.

Ci hanno detto che inizialmente sembrava che l'arbitro avesse riscontrato un infortunio ad un piede, ma al momento non siamo sicuri dello status di Orengo. In teoria era previsto per essere colui che alzava il braccio a Cody Rhodes alla fine del match, ma alla fine è stato cambiato per vendere il suo attacco.

Ala fine, hanno comunque confermato a Fightful che 'c'era abbastanza heat nei confronti di Lesnar. Ma lui non finirà nei guai. Non verrà di certo licenziato come fu per i Cryme Tyme. E' un nuovo regime, nuove regole e siamo sicuri che nessuno verrà richiamato e insultato, ma qualcuno nel backstage lo era' ".

Brock Lesnar Royal Rumble
SHARE