Tony Schiavone: "Nessun contatto con Cody Rhodes dal suo arrivo in WWE"

Il commentatore della AEW ha parlato del trionfo alla Royal Rumble dell'American Nightmare

by Andrea Scozzafava
SHARE
Tony Schiavone: "Nessun contatto con Cody Rhodes dal suo arrivo in WWE"

L'ex star della AEW Cody Rhodes è riuscito a vincere il Royal Rumble match maschile e si guadagnato una chance titolata per WrestleMania 39. A commentare il suo trionfo dell'Alamodome di San Antonio in Texas è stato il Senior Producer, Special Advisor e Talent Relations della compagnia di Jacksonville, Tony Schiavone, durante l'ultimo podcast 'What Happened When'. L'ex leggendaria voce della WCW ha voluto dire la sua sulla grande vittoria di Cody Rhodes e su ciò che lo aspetta allo Showcase of the Immortals tra poco più di due mesi.     

Tony Schiavone non è più rimasto in contatto con Cody Rhodes

Quando gli è stato chiesto se fosse contento della vittoria di Cody Rhodes alla Royal Rumble, Tony Schiavone ha rivelato: "Assolutamente si, lo sono anche se non guardo il wrestling WWE e non sono rimasto in contatto con lui da quando è passato dalla AEW alla WWE. Questo non è per lui ma per dove lavora".   

Infatti il rapporto tra WWE e AEW si sarebbe deteriorato in modo significativo negli ultimi sei mesi, a seguito di  alcuni comportamenti della federazione di Stamford secondo i quali avrebbe cercato di convincere diverse star AEW di trasferirsi alla corte dello Chief Content Officer Triple H. Insieme a Tony Schiavone, ci sono molti atleti della AEW ad aver mostrato il loro supporto per Cody Rhodes, tra questi Matt e Nick Jackson degli Young Bucks oltre a Tay Melo, Sammy Guevara e il fratello di Cody, ovvero Dustin Rhodes.    

Un ritorno quello dell'American Nightmare che aspettavano tanti fan e già annunciato per l'evento con settimane di anticipo. Cody Rhodes non appariva in WWE dallo straordinario match di Hell in a Cell contro Seth Rollins dove ha rimediato uno strappo importante del muscolo del petto, per cui è stato costretto a operarsi. Al momento i piani lo vedono come la star di punta dei prossimi Monday Night Raw da qui fino alle due serata di WrestleMania a inizio aprile. Per lui la compagnia sta realizzando vari tipi di merchandising, a dimostrazione di come ci puntino tanto.     

Cody Rhodes Royal Rumble
SHARE