Cody Rhodes confessa: "Non sono completamente guarito"

'The American Nightmare' ha vinto la rissa reale senza essere al top della forma

by Simone Brugnoli
SHARE
Cody Rhodes confessa: "Non sono completamente guarito"

La superstar della WWE Cody Rhodes ha parlato delle sue condizioni fisiche dopo la Royal Rumble 2023. ‘The American Nightmare’ è tornato sul ring nel primo grande PPV del nuovo anno e si è aggiudicato la rissa reale maschile, rispettando i pronostici della vigilia e facendo impazzire i fan.

L’ex stella della AEW è stata ferma ai box per svariati mesi a causa di uno strappo al muscolo pettorale rimediato alla vigilia di Hell in a Cell 2022. Intervistato da Ariel Helwani per ‘BT Sports’, Cody ha fornito un aggiornamento molto importante sul suo stato di forma: “Ho lavorato sodo in questi mesi per poter tornare sul ring il prima possibile e voglio ringraziare tutti coloro che mi hanno aiutato durante questo percorso.

La verità è che non sono ancora completamente guarito. Volevo esserci a tutti i costi e la WWE è stata molto buona nei miei confronti. Il mio percorso di riabilitazione non è terminato, dovrò fare altre terapie nelle prossime settimane.

L’infortunio al muscolo pettorale mi ha costretto anche a modificare i miei allenamenti”.

Cody Rhodes è amatissimo dai fan

Cody Rhodes sarà certamente uno dei grandi protagonisti di WrestleMania 39, che si terrà l’1 e 2 aprile al SoFi Stadium.

Il 37enne di Marietta andrà a caccia del titolo mondiale, che sarebbe un riconoscimento meritato a questo punto della sua carriera. In un’intervista rilasciata a Chris Van Vliet, l’ex star della WWE John Morrison ha elogiato Cody Rhodes: “Stiamo parlando di un grandissimo performer.

Cody avrebbe potuto avere successo anche in AEW, ma ha scelto di andare in un posto in cui sapeva di essere più amato e apprezzato. Rhodes ha una grande qualità: non genera mai apatia. La gente lo ama o lo odia, il che è fondamentale in questo business.

Intrattenere la folla è la chiave per avere successo nel wrestling professionistico”. La WWE si sta riorganizzando dopo il clamoroso ritorno di Vince McMahon all’inizio di quest’anno. Le voci relative ad un’imminente vendita della compagnia si sono placate negli ultimi giorni, ma Stephanie si è dimessa fra lo stupore generale.

Cody Rhodes
SHARE