La WWE cambia idea sulla presenza dei talenti NXT alla Royal Rumble

Dopo aver visto i divieti voluti da Vince McMahon lo scorso anno, quest'anno Triple H sembrerebbe aver cambiato tutto per il suo NXt e la Rumble

by Roberto Trenta
SHARE
La WWE cambia idea sulla presenza dei talenti NXT alla Royal Rumble

Nelle ultime ore non si fa altro che parlare della Royal Rumble della WWE che sta per iniziare, mancano solo pochissime ore. La compagnia dei McMahon ha ormai tutto pronto ed i fan non stanno più nella pelle per sapere tutte le varie sorprese che hanno in serbo per loro gli addetti ai lavori.
Nelle ultime ore si è parlato parecchio anche dei talenti di NXT che potrebbero prendere parte alle due risse reali che danno appunto nome al ppv, con il noto Sean Ross Sapp che ai microfoni dell'ultima newsletter del Fightful Select ha voluto affermare:

"Lo scorso anno c'era il decreto restrittivo di non usare i talenti di NXT nelle Royal Rumble.

Quest'anno non abbiamo sentito nulla del genere in merito e non è quindi questo il caso". Dalle parole del noto giornalista, si evince quindi che Triple H e soci potrebbero andare ad attingere dal roster dello show giallo e nero, visto che numerosi talenti sono rimasti molto vicini al Triplo ed al suo staff.

Non essendo più al controllo del team creativo, Vince McMahon non potrà prendere più decisioni per quanto riguarda il booking (per lo meno per adesso), quindi è probabile che stanotte avremo diverse sorprese dai giovani talenti del terzo brand della WWE.

Chi vincerà la Royal Rumble maschile secondo Mick Foley?

Nelle ultime ore anche il noto WWE Hall of Famer Mick Foley ha voluto dire la sua su chi vincerà la Men's Royal Rumble, ai microfoni del suo podcast.

Sulle sue previsioni per il Royal Rumble match:

"Sarei assolutamente d'accordo se Cody Rhodes dovesse vincere la Rumble e dovesse avere una chance titolata. Non ho potuto non tenere conto di quella prestazione che Rhodes ha mostrato a Hell In A Cell contro Seth Rollins mentre il suo muscolo del petto si era strappato e nemmeno di poco. È stato pazzesco.

Salvo sorprese da parte di Austin o The Rock andrei con Cody. Rimarrei fermo su questa scelta. La WWE ha recentemente fatto un lavoro migliore per evitare che la Rumble diventasse prevedibile rispetto agli scorsi anni. Sappiamo che se ci sono tante persone, ci sono circa 5 o 6 wrestler che potrebbero vincerla sul serio.

Ritengo sia quell'incredulità a rendere nel complesso la WWE straordinaria per creare qualcosa di veramente speciale".

Royal Rumble Vince Mcmahon Triple H
SHARE