Charlotte Flair: “Ecco come affronto il pubblico da baby face dopo il ritorno in WWE”

The Queen rivela cos'è cambiato nel suo modo di lavorare da quando è tornata in WWE come face e non più come heel, sottolineando l'amore che ha per i fans

by Rachele Gagliardi
SHARE
Charlotte Flair: “Ecco come affronto il pubblico da baby face dopo il ritorno in WWE”

La WWE ha voluto stupirci ancora una volta alla fine del 2022 quando, nell’ultima puntata di SmackDown dell’anno andata in onda il 30 dicembre, ha fatto il suo ritorno, dopo 8 lunghi mesi di assenza a causa del suo matrimonio e di un problema fisico, Charlotte Flair, che è riuscita a strappare la cintura femminile dello show blu dalla vita di Ronda Rousey.

Anche se i piani non dovevano essere esattamente questi, il pubblico è rimasto contento della scelta considerando la run da campionessa della Rowdy un vero e proprio fallimento, con The Queen che, con l’appoggio del pubblico e per scelta di booking, è diventata una baby face.

Durante il suo intervento ai microfoni di Busted Open Radio, Charlotte ha illustrato i cambiamenti che ha dovuto fare per essere amata dal pubblico: "Credo che la chiave sia lasciarli reagire. Non sto pensando: ‘Che cosa posso fare per farli tifare me?' Non c'è nessun pensiero attivo: ‘Devo agire in questo modo.' L’unica cosa sulla quale sono concentrata è il mio approccio con i promo. Forse non dire '14 volte' quattro volte. A Raw, non dire: 'Ho battuto queste donne per arrivare qui.' Ho 'affrontato' queste donne. Solo piccoli cambiamenti del genere,” ha detto prima di aggiungere: “Ho intenzione di riscrivere la storia e fingere di non avere questo e sono solo felice di essere qui.”

La Regina è sempre al lavoro

The Queen ha poi proseguito raccontando del suo primo promo da nuova campionessa dopo aver battuto la fighter: “Quando ho avuto l'opportunità di parlare con i fan quando ho battuto Ronda in quel primo promo da quando sono tornata, intendevo davvero quello che ho detto. Coerenza, passione e dedizione sono sempre state la mia forza trainante. Ho ancora avuto tutte queste opportunità e ho fatto tutte queste cose, ma ci sono ancora piccole cose che possono essere migliorate. Ci sono ancora cose su cui si può lavorare. 

C'è sempre quella prossima grande rivalità. Non dormo mai sugli allori. Ecco come mi sto approcciando a questa run da ‘brava ragazza’. Non è vantarsi di quello che ho fatto. Sto dicendo che l'abbiamo fatto durante il mio viaggio perché amo essere sul ring per voi, i fan. Non voglio essere sdolcinata, ma anche se sono stata cattiva per la maggior parte della mia carriera, coerenza, dedizione e passione mi hanno portata qui."

Charlotte Flair
SHARE