La WWE ha già deciso da tempo i vincitori delle sue Royal Rumble

A distanza di poche ore dalla messa in onda del primo ppv dell'anno della WWE, veniamo a sapere da quanto tempo la WWE sa i nomi dei suoi vincitori delle risse reali

by Roberto Trenta
SHARE
La WWE ha già deciso da tempo i vincitori delle sue Royal Rumble

Nella nottata di domani, la WWE manderà in scena il suo primo Big Four dell'anno, la Royal Rumble, il quale darà ufficialmente il via alla famosa Road to Wrestlemania, che porterà quindi la federazione ed i suoi fan verso lo Showcase of the Immortals, in una montagna russa di emozioni ancora da scoprire.

Il primo passo è quindi quello di scoprire chi saranno i due vincitori dei rispettivi Royal Rumble match, con la WWE che sembra saperlo ormai da diverse settimane.
Come riportato dalle pagine di Ringside News, infatti, la WWE ha deciso già chi vincerà le sue due risse reali da svariate settimane.

Nel report del 14 Gennaio, il noto sito aveva infatti riportato come la federazione avesse pronta già la bozza definitiva della card di Wrestlemania, quindi anche i vincitori delle rispettive Rumble dovevano essere stabiliti.

Al momento, non emerge nessuno spoiler in merito ai papabili vincitori dei match, ma secondo i bookmakers americani, i più probabili vincitori rimangono Cody Rhodes e Rhea Ripley, secondo le quote delle scommesse delle varie agenzie apposite.

Rhea Ripley vorrebbe entrare nella Rumble maschile

Nel corso degli anni, in WWE abbiamo visto diverse donne andare a contendersi dei titoli o semplicemente avere a che fare sul ring con degli uomini, come ad esempio Chyna, Nia Jax, Beth Phoenix e diverse altre atlete decisamente coraggiose.
L'ultima solo in ordine cronologico che vorrebbe lottare contro gli uomini della WWE è Rhea Ripley, la quale nella sua ultima intervista rilasciata ai microfoni di WrestleBinge, ha infatti dichiarato:

"Mi piacerebbe decisamente entrare nella Royal Rumble maschile.

Mi piacerebbe; ci sarebbe parecchio da divertirsi. Sarebbe una cosa che farebbe la storia, specialmente avere qualcuno come Beth Phoenix, che io guardavo da bambina. Io la amavo; mi sono relazionata con il suo corpo. Quindi solo per tentare di entrare nelle sue scarpe, in quelle di Beth Phoenix ed aiutare l'evoluzione del mondo femminile; credo che amerei entrare nella Royal Rumble degli uomini; mi divertirei un sacco".

Davanti a queste parole di Rhea Ripley, Bobby Lashley, anch'esso intervistato dallo stesso reporter, è rimasto abbastanza scioccato dalla risposta della collega, rimanendo allo stesso tempo affascinato dal coraggio espresso da Rhea.

Royal Rumble
SHARE