Una Superstar WWE esce da Raw 30 infortunato? Le ultime su di lui

Dopo averlo visto uscire malconcio dal match a tre visto nello show rosso, arrivano importanti notizie sull'atleta italiano

by Roberto Trenta
SHARE
Una Superstar WWE esce da Raw 30 infortunato? Le ultime su di lui

Durante l'ultima puntata di Raw denominata Raw 30, l'Imperium della WWE ha voluto fronteggiare la DX al completo, con i veterani della compagnia che hanno preferito fare un passo indietro, essendo ormai tutti ritirati, per lasciare spazio a Seth Rollins e gli Street Profits, in un match 3 vs 3 tra i tre face edi tre heel europei.
Durante la contesa, però, l'italianissimo Giovanni Vinci ha lasciato i fan del WWE Universe molto preoccupati, visto che diverse persone hanno visto l'atleta tenersi un ginocchio, sia durante la contesa che subito dopo.

Nelle ultime ore è arrivato un aggiornamento rassicurante sullo stato di slaute dell'atleta, con il sito Ringside News che ha riportato solo poco tempo fa un aggiornamento arrivato ai microfoni del solito Fightful, con i giornalisti si entrambe le realtà che hanno riportato:

"Per quelli che stanno chiedendo infomazioni su Giovanni Vinci ed il suo ginocchio, ci hanno rassicurato che sta bene".

Nonostante la zoppia a fine match, quindi, l'atleta sarebbe tornato subito al 100%, con le prestazioni del ragazzo di Falzes che continueranno così ad andare in scena nelle prossime puntate di Friday Night Smackdown o in qualsivoglia impegno la WWE vorrà dare al suo ex campione di coppia di NXT.

Gunther ed il grande record in arrivo

Giovanni Vinci, precedentemente coonosciuto come Fabian Aichner, è da mesi al fianco di Gunther, attuale campione Intercontinentale della WWE. Durante il suo regno titolato, che sta proseguendo, l’austriaco è riuscito a mantenere ben salda alla vita la cintura combattendo con atleti di tutto rispetto in WWE, anche se ovviamente è un po’ difficile superare la sua forza e potenza sul ring, con il wrestler che ha uno stile di lotta molto classico, ma sempre bello da vedere.

Ebbene, a fine Dicembre, Gunther è arrivato a quota 200 giorni come campione intercontinentale, ma non solo, perché è diventato anche il più longevo Intercontinental Champion in carica in più di dieci anni, non appena ha superato Shinsuke Nakamura che è fermo a 201 giorni di regno nel 2019.

Dopo quello, Gunther avrà tenuto l'oro più a lungo di chiunque altro in un solo regno da quando Cody Rhodes nel 2011 è arrivato a 234 giorni.

Raw
SHARE