Colpevole o innocente: come è risultato Sami Zayn a Raw 30? -SPOILER



by   |  LETTURE 2075

Colpevole o innocente: come è risultato Sami Zayn a Raw 30? -SPOILER

Uno dei segmenti che erano previsti per la puntata di Raw 30 andata in onda stanotte, inizialmente, era l'incoronazione da parte di tutta la famiglia Anoa'i del suo Tribal Chief: Roman Reigns. A causa della malattia di Rikishi e dell'indisponibilità a viaggiare di Afa e Sika, però, la WWE ha dovuto optare per un altro segmento molto importante, ovvero il "processo di Sami Zayn" con il canadese che è stato giudicato proprio da Reigns e dal resto della Bloodline per il suo comportamento delle ultime settimane con Kevin Owens.
Durante la nottata, Paul Heyman ha mostrato un video in cui sottolineava tutte le prove che c'erano contro Sami Zayn delle ultime settimane, con la sua situazione che è diventata minuto dopo minuto sempre peggiore.

Dopo aver visto il video di Heyman, Roman Reigns ha dato mandato a Solo Sikoa di mettere KO Sami, con il fratello minore degli Usos che è stato però fermato clamorosamente da Jey Uso, visto che Solo Sikoa stava per colpirlo con la sua Samoan Spike, non avendo Sami nulla da dire in sua difesa.

Per difendere il canadese, Jey Uso ha mostrato un secondo filmato, nella quale ha evidenziato come Sami Zayn abbia più volte aiutato gli Usos in diverse occasioni. Dopo aver visto questo ennesimo video, Reigns ha voluto dichiarare Sami Zayn "non colpevole...per ora", dando però un periodo di tempo di riflessione al canadese per il suo test finale alla Royal Rumble.


Processo a Sami Zayn: il segmento tirato in ballo all'ultimo secondo

Nelle ultime ore si era molto parlato del fatto che Roman Reigns non sarebbe stato più il protagonista del segmento in cui tutta la famiglia Anoa'i lo avrebbe riconosciuto come suo Tribal Chief.

Inizialmente, infatti, la WWE stava pubblicizzando questo segmento, poi sparito dalle pubblicità di Raw 30. Nelle ultime ore è emerso dalle pagine di Ringside News, i cui giornalisti hanno riportato le parole di Dave Meltzer al sito F4WOnline, che il segmento dedicato al Tribal Chief non sarebbe andato in scena per colpa di una malattia di uno dei protagonisti dell'angle e anche perché Afa e Sika non erano pronti a poter viaggiare.

Nel suo intervento, Meltzer ha infatti affermato:

"Riguardo le domande sul cambiamento del segmento della Bloodline per incoronare Roman Reigns con tutta la famiglia e adesso invece c'è il processo a Sami Zayn, dei rumors parlavano di un possibile problema con The Rock, con il fatto che lui o Vince McMahon avessero cambiato le cose rifiutando, ma sono entrambi falsi.

Rock non era mai stato bookato per l'evento. Il cambio è stato fatto perché Afa & Sika e Rikishi non potevano essere in grado di partire per lo show. Loro erano le persone chiave ma Afa & Sika non erano pronti per il viaggio e Rikishi invece era malato questa settimana, quindi l'idea è stata messa da parte.

Il team creativo ha così cambiato la storyline di venerdì per avere dei cambiamenti a Raw e quello che è successo non era originariamente nello script".