WWE, Undertaker non sta più nella pelle: vuole essere a Raw 30



by   |  LETTURE 2528

WWE, Undertaker non sta più nella pelle: vuole essere a Raw 30

Questa notte, come ormai tutti voi saprete, andrà in onda l'episodio di Monday Night Raw dedicato al trentesimo anniversario dello show di bandiera della WWE, con lo show rosso che arriverà al suo record storico per la messa in onda di uno show di wrestling sulle tv degli Stati Uniti.
Uno dei protagonisti dello show sarà indubbiamente The Undertaker, il quale è stato protagonista anche di tutti gli ultimi 30 anni di WWE e di Raw, con il becchino che ha voluto creare hype sul suo account Twitter, nelle ultime ore scrivendo:


"Dall'essere nel main event del primo episodio e tutto quello che ne è seguito, sono state tre decadi selvagge!

Non vedo l'ora di celebrare i 30 anni di WWE Raw". Oltre a The Undertaker, ci saranno numerose altre Leggende della compagnia presenti alla serata, come Shawn Michaels, Triple H, Road Dogg, X-Pac, Kane, Tatanka, Ric Flair e molti altri.

Al momento, la WWE ha annunciato anche diversi match all'interno dello show, come lo Steel Cage tra Becky Lynch e Bayley, Austin Theory vs Bobby Lashley con il titolo degli Stati Uniti in palio o il match con i titoli di Raw in palio tra gli Usos e la Judgment Day.

Il segmento scomparso da Raw 30

Inizialmente ci sarebbe dovuta essere anche una cerimonia dedicata al Tribal Chief della compagnia: Roman Reigns, ma nelle ultime ore sembra che la WWE abbia cambiato idea, cambiando completamente i piani per questo segmento.

Nelle ultime puntate di Monday Night Raw e Friday Night Smackdown, la WWE aveva confermato come nel prossimo episodio di Raw 30, ovvero quello dedicato al trentesimo anniversario dello show rosso WWE, sarebbe andato in onda un segmento dedicato a Reigns, adesso tramutato però in qualcosa dedicato a Sami Zayn.
A riportare la notizia, è stato nelle ultime ore il noto sito PW Insider, con i giornalisti di uno dei siti più importanti a base wrestling degli USA che hanno riportato come la WWE abbia cambiato i suoi piani, cestinando il grande segmento che vedeva protagonisti Afa e Sika, Rikishi, Samu e molti altri componenti ella famiglia Anoa'i.

Al momento non si sanno i motivi di tale cancellazione, ma la WWE sembra aver già trovato un sostituto che prenda il posto del Tribal Chief in questa serata memorabile per i fan del WWE Universe. Come visto nell'ultima puntata di Smackdown, andata in onda venerdì notte, la WWE ha piazzato un segmento con protagonista Sami Zayn in quel di Raw 30, con il canadese che sarà appunto protagonista del "Trial of Sami Zayn", ovvero il suo processo, dopo quanto accaduto tra la Bloodline e Kevin Owens nelle ultime settimane.