Ex star WWE confessa di aver sempre avuto paura di The Undertaker



by   |  LETTURE 4994

Ex star WWE confessa di aver sempre avuto paura di The Undertaker

L’ex superstar della WWE Jason Sensation ha recentemente rivelato di aver sempre avuto paura di The Undertaker nel backstage. Il Becchino ha fatto la storia della WWE e del wrestling in generale, avendo fatto innamorare milioni di fan in tutto il mondo con la sua iconica gimmick.

Il Deadman ha preso parte a tantissime faide memorabili durante la sua lunga carriera, durata circa 30 anni. Il suo ultimo match è probabilmente destinato a rimanere quello contro AJ Styles a WrestleMania 36, visto che il Phenom ha ribadito più volte di non voler tornare sul ring.

All’interno della docu-serie ‘The Last Ride’, l’ex WWE Champion aveva confidato di non riuscire più a sostenere i ritmi richiesti dal wrestling professionistico e di non voler rovinare la sua immagine.

Come già annunciato dalla WWE, Taker sarà uno dei protagonisti del 30° anniversario di Raw. Oltre a lui, appariranno anche altre leggende come Hulk Hogan, Ric Flair e la D-Generation X.

Il Becchino è un'icona globale

Nell’ultima edizione del podcast ‘Cafe de Rene’, Jason Sensation ha espresso alcune considerazioni molto interessanti su Undertaker: “Il Becchino è stato un grandissimo performer, uno dei migliori di ogni epoca.

Si è sempre comportato bene con me e mi ha aiutato in diverse occasioni. Avevo paura di lui all’inizio per via della sua aura, ma poi mi sono tranquillizzato e abbiamo stretto un ottimo rapporto”. Di recente, Drew McIntyre ha voluto rendere omaggio al Deadman: “Nell’ultima fase della sua carriera, faceva fatica persino a camminare quando rientrava negli spogliatoi.

Nonostante avesse diversi problemi fisici, non si risparmiava mai quando saliva sul ring. L’adrenalina e la voglia di non deludere i fan lo portavano ad andare oltre i suoi limiti. Volava sul ring come un luchador messicano.

Quando rientrava nel backstage e l’adrenalina scendeva, ti accorgevi delle sue difficoltà. Il Deadman ha amato questo business più di chiunque altro e ha dato tutto fino all’ultimo incontro. Bisogna soltanto ammirarlo e ringraziarlo per tutto ciò che ha fatto”. Ci sono ancora moltissimi fan che sperano di rivedere Taker sul ring.