Jim Cornette: "La WWE ha un disperato bisogno di Cody Rhodes"

Cody Rhodes tornerà ad inseguire il titolo mondiale

by Simone Brugnoli
SHARE
Jim Cornette: "La WWE ha un disperato bisogno di Cody Rhodes"

Jim Cornette ha recentemente commentato l’annuncio del ritorno sul ring di Cody Rhodes. ‘The American Nightmare’ è fermo ai box da diversi mesi a causa di uno strappo al muscolo pettorale rimediato alla vigilia di Hell in a Cell 2022.

L’ex stella della AEW era salita comunque sul ring dimostrando un coraggio pazzesco, ma quello sforzo aveva peggiorato ulteriormente la situazione. È impossibile non inserire il ritorno di Cody Rhodes in WWE tra le più grandi sorprese del 2022.

Nessuno si aspettava un simile colpo di scena, soprattutto se si considera che Cody era stato uno dei fondatori della All Elite Wrestling nel 2019. Il 37enne di Marietta ha dimostrato di essere molto più maturo rispetto alla sua prima esperienza in WWE, che si era conclusa nel 2016 fra lo stupore generale.

Cody Rhodes è pronto

Nell’ultima edizione del podcast ‘Drive Thru’, l’ex manager della WWE Jim Cornette ha affermato che l’azienda ha grandi piani per Cody Rhodes: “Credo che la WWE farà tutto il possibile per riportare Cody al vertice.

Il motivo per cui non hanno tenuto segreta la notizia del suo ritorno è che non ce n’era bisogno. Tutti attendono con ansia il rientro di Cody e non vedono l’ora di ammirare le sue gesta sul ring. Non è cambiato nulla dal giorno in cui si è allontanato per l’infortunio al muscolo pettorale.

Rhodes cercherà di seguire le orme di suo padre e inseguirà il titolo mondiale. La compagnia ha un disperato bisogno di lui in questo momento”. Nell’ultima edizione di ‘Legion of RAW’ su Sportskeeda, l’ex writer della WWE e della WCW Vince Russo ha rivelato cosa si aspetta dal ritorno di Cody.

“Non credo che Cody Rhodes vincerà il Royal Rumble match” – ha esordito Russo senza giri di parole. “Penso che la WWE voglia farlo tornare per aumentare gli ascolti, ma avrà molta ruggine addosso.

Non lotta da diversi mesi, quindi gli concederanno un po’ di tempo prima di elevarlo nuovamente. Chiunque eliminerà Cody alla Royal Rumble, inizierà probabilmente una faida con lui nelle settimane successive.

Rhodes avrà modo di togliersi di dosso la ruggine e poi competerà per il titolo mondiale” – ha aggiunto Vince.

Jim Cornette Cody Rhodes
SHARE