Kurt Angle elogia Paul Heyman: "Nessuno come lui nel nostro business"

La medaglia d'oro olimpica ha elogiato il suo ex manager

by Andrea Scozzafava
SHARE
Kurt Angle elogia Paul Heyman: "Nessuno come lui nel nostro business"

Sin dai suoi primi giorni nel mondo del wrestling professionistico, Kurt Angle ha sempre fatto del pubblico la sua principale fonte d'ispirazione per il suo personaggio e ciò ha permesso lui di diventare uno degli heel migliori della storia della federazione di Stamford. A dicembre 2002, la medaglia d'oro olimpica ha conquistato il titolo WWE e durante il suo regno è stato affiancato da un uomo che lo stesso Kurt Angle considera il più grande heel di sempre. Si tratta di Paul Heyman che Angle stesso ha elogiato ricordando l'esperienza da manager di lui e del suo Team Angle composto da Charlie Haas e Shelton Benjamin. 

Kurt Angle: "Sono felice di avere avuto Paul Heyman al mio fianco"

In un episodio del suo podcast, Kurt Angle ha dichiarato di essere stato informato di avere come manager Paul Heyman poco prima che fosse annunciato ufficialmente: "Ho pensato subito che fosse una grande idea. Non è che avessi bisogno che Paul o un altro parlasse per me, ma attirava molto il pubblico. In quel particolare momento avere Paul dalla mia parte poteva portare qualche cosa in più su di me". Nell'ottobre 2000, Kurt Angle ha battuto niente poco di meno che The Rock per conquistare il suo primo titolo importante e lo ha fatto al pay-per-view No Mercy. Tuttavia, è stato solamente dopo il suo terzo regno titolato che Angle è riuscito a padroneggiare veramente le sue capacità da straordinario heel.

Kurt Angle ha continuato affermando che secondo lui Paul Heyman sia il miglior heel del settore: "Attira molto il pubblico. Fa i promo migliori di tutti e non ho mai visto nessuno farli come lui. Quando sei con Paul impari molto, sono stato davvero felice di averlo avuto al mio fianco".

Kurt Angle ha parlato anche dei piani iniziali per WrestleMania 19: “Quel mio regno titolato doveva durare per oltre un anno come Roman Reigns. Avrebbero lasciato il titolo a me e assegnato le cinture tag team al Team Angle. I piani erano quelli ma sono stati cambiati poi”. 

Kurt Angle Paul Heyman
SHARE