Sting: "Ecco quando ho proposto il mio match contro Undertaker alla WWE"

A distanza di anni dal suo approdo in WWE, l'atleta AEW riporta alla mente il progetto contro Taker a Wrestlemania

by Roberto Trenta
SHARE
Sting: "Ecco quando ho proposto il mio match contro Undertaker alla WWE"

Uno dei più grandi dream match della storia che purtroppo i fan del WWE Universe ed in generale i fan di pro-wrestling di tutto il mondo non hanno mai avuto l'occasione ed il privilegio di vedere, è quello tra l'icona della WCW: Sting, attualmente passato sotto contratto con la AEW, compagnia della famiglia Khan, e The Undertaker, Deadman storico della WWE che ha lavorato per 30 anni sui ring della compagnia dei McMahon, la WWE, fino a ritirarsi nell'edizione di due anni fa delle Survivor Series.

Sebbene i fan e gli stessi protagonisti abbiano affermato più volte e anche fermamente convinti di voler vedere una contesa del genere sui ring della federazione di Stamford, magari proprio in una delle tante edizioni di Wrestlemania, Vince McMahon e soci non hanno però mai fatto sì che questo match si verificasse, con Sting che per molti anni ha lavorato sui ring della TNA, per poi passare su quelli della WWE ed andare subito ad intavolare una faida con Triple H e poi con Seth Rollins, senza però passare mai davanti al Deadman, neanche per sbaglio.

Dopo l'approdo di Sting in AEW ed il ritiro di The Undertaker, appare quindi impensabile un match tra i due, con i fan che sono decisamente rattristati dalla cosa.

Sting voleva un match contro Undertaker a Wrestlemania 30

Nella sua ultima intervista rilasciata ai microfoni di D Magazine, a Sting è stato chiesto di parlare ancora una volta dell'argomento più discusso dei suoi ultimi anni di carriera, ovvero del famoso match contro The Undertaker mai visto sui ring WWE, nemmeno in quel breve frangente in cui hanno lavorato per la stessa compagnia.

Entrato nell'argomento, Sting ha rivelato come lui stesso abbia chiesto alla dirigenza della WWE di avere un match contro The Undertaker, ma all'epoca la compagnia aveva già dei piani per Taker per andare contro Brock Lesnar a Wrestlemania 30.

Il contratto dello Stinger era infatti scaduto a Gennaio 2014 e ci sarebbe stato tutto il tempo di costruire la cosa se solo il match tra Lesnar e Taker non fosse stato già confermato. Quella è stata però solo la prima e unica volta in cui con la dirigenza della WWE, Sting ha parlato del possibile match contro Undertaker, perché dall'approdo di Sting sul ring, sono arrivate solo le faide con Triple H e Seth Rollins, con The Icon che si è alla fine dovuto ritirare per l'infortunio al collo, per poi riapparire sui ring solo in AEW.

Sting Undertaker Wrestlemania
SHARE