Charlotte Flair di nuovo campionessa: ex writer WWE ne elenca i benefici

A lungo termine sembra che sia più conveniente avere Charlotte Flair campionessa che non Ronda Rousey, ecco perché

by Rachele Gagliardi
SHARE
Charlotte Flair di nuovo campionessa: ex writer WWE ne elenca i benefici

La WWE ha voluto stupirci ancora una volta alla fine del 2022 quando, nell’ultima puntata di SmackDown dell’anno andata in onda il 30 dicembre, ha fatto il suo ritorno, dopo 8 lunghi mesi di assenza a causa del suo matrimonio e di un problema fisico, Charlotte Flair.

The Queen si è presentata dopo il match per il titolo femminile di SmackDown tra Ronda Rousey e Raquel Rodriguez, dove la Rowdy è riuscita a mantenere il titolo, arrivando con una nuova theme song, una nuova gear e un nuovo atteggiamento da face, andando a sfidare la campionessa per poi rubarle il titoli in soli 41 secondi per la gioia dei fans.

Ovviamente però non tutti sono rimasti poi così felici dato che la wrestler è una delle più odiate nella storia della compagnia, ma qualcuno è pronto a difendere la scelta di booking della WWE e Charlotte stessa.

È davvero stata una benedizione questo cambio titolato?

Parlando del suo Wrestling with Freddie podcast, Freddie Prinze Jr. ha spiegato che la scelta di rendere Charlotte Flair campionessa è stata la migliore a lungo termine, soprattutto se nella mischia ci finirà poi nuovamente Raquel Rodriguez: “Quando entra Raquel Rodriguez, vuoi che lei lo tolga [il titolo] a qualcuno che è legittimo e che la compagnia rispetta in modo che abbia un significato maggiore, o sta solo andando a vincere con una part-timer? No, mettila contro Charlotte, e poi lascia che Charlotte e Raquel vadano a WrestleMania, e sarà un match fantastico.” 

Prinze Jr. ha continuato dicendo che, anche se Flair è una babyface ora, lei verrà presto fischiata dal pubblico e la cosa aiuterà la wrestler texana come sua avversaria: "La acclameranno solo per circa un mese e poi si trasformeranno tutti in fischi per ogni singola run per il titolo. Tutti sono felici e tutti vincono. Non volete che Ronda mantenga il titolo, promesso."

Attualmente Charlotte Flair è in faida con Sonya Deville, dato che tutto sembra finito con Ronda Rousey, ma nei live event WWE dello scorso weekend ha affrontato la sua migliore amica e partner Shayna Baszler, mentre Raquel Rodriguez si è qualificata per partecipare alla Royal Rumble e avere l'occasione di andare a WrestleMania contro una delle campionesse.

Charlotte Flair Ronda Rousey
SHARE