La famiglia Khan compra la WWE? Emergono i primi dubbi dagli addetti ai lavori

Dopo aver letto i rumor online in merito al possibile acquisto della WWE da parte dei Khan, emerge il pensiero di un ex che non crede a questo scenario

by Roberto Trenta
SHARE
La famiglia Khan compra la WWE? Emergono i primi dubbi dagli addetti ai lavori

Nelle ultime ore, si è molto parlato della possibilità che siano i proprietari della AEW coloro che andrebbero ad acquistare la WWE, come fatto con la ROH, il problema è che la WWE ha decisamente dei costi molto più alti della Ring Of Honor e non sarebbe un investimento che tutti potrebbero affrontare.

Ma vediamo come aveva considerato questa ipotesi il PW Insider, solo qualche giorno fa, i cui giornalisti sulle sue pagine hanno così scritto nelle ultime giornate:

"Primo se Vince ha intenzione di vendere, venderà per diversi miliardi di dollari, lui darà il potere totale della WWE a qualcuno che lo userà da adesso in avanti (al massimo potrebbe fare un accordo con qualche avvocato competente).

In cambio di denaro, lui accetta di abbandonare il potere della sua eredità. Lui può sperare di portarla avanti ma una volta che vendi, lasci qualsiasi tipo di controllo a meno che non trovi poi il modo di ricomprarla.

Sono sicuro che i Khan potrebbero mettere insieme i soldi che servono per acquistare se volessero ma sarebbe molto dispendioso e come menzionato sopra, se i diritti tv ed i loro accordi cambiano in peggio, è anche un cattivo investimento.

La WWE ed il suo futuro sono diventati veramente, veramente dipendenti dai diritti tv".

Eric Bischoff: "I Khan non sarebbero in grado di guidare la WWE"

Nel suo ultimo intervento ai microfoni di 83 Weeks, il noto ex dirigente della WCW e della WWE, Eric Bischoff, ha voluto parlare della possibilità della AEW di rilevare la WWE, con il noto ex direttore di Smackdown che ha affermato in maniera abbastanza diretta:

"Acquistare la WWE, sarebbe una mossa grossa, gigantesca.

Non credo accadrà. Adesso, potrebbe accadere? Sicuramente, niente è impossibile. Ma se ci pensate realmente, credo che l'azienda dei Khan, le loro infrastrutture, le abilità a dirigere una compagnia, la sapienza, non siano all'altezza della WWE. Saranno anche nello stesso business, ma non vivono e non giocano nello stesso universo".

SHARE