La WWE estromise un ECW Original da una vecchia edizione della Royal Rumble

A distanza di qualche anno, l'ex lottatore della ECW racconta la sua bocciatura all'interno della rissa reale della compagnia dei McMahon

by Roberto Trenta
SHARE
La WWE estromise un ECW Original da una vecchia edizione della Royal Rumble

Secondo quanto riportato negli ultimi mesi anche dal noto Brian Alvarez, durante i suoi soliti tweet con l'account SUPER FOLLOWERS, sembrava che la cancellazione di Day One, fosse solamente la prima grande modifica della lista di ppv della WWE, ma non l'unica.

Numerose altre novità sono infatti arrivate dalla compagnia dei McMahon, con i gimmick show che con Triple H hanno avuto vita breve secondo l'idea del nuovo capo del creative team in quanto a ppv. I gimmick show sono praticamente quei ppv che al loro interno contengono delle particolari tipologie di match come ad esempio Extreme Rules o Hell in a Cell.

Avendo ricevuto in passato diverse lamentele da parte di critica, pubblico e partner commerciali, la WWE sembra quindi aver deciso di eliminare diversi di questi gimmick show, facendo invece spazio ad altri semplici ppv.

Facendo così, i match particolari come l'Hell in a Cell o l'Elimination Chamber, verrebbero salvaguardati e tenuti in serbo solo per le grandi faide, come era prima che la WWE facesse nascere i gimmick ppv per tali stipulazioni.

Dopo tali speculazioni, sono emerse anche le idee della WWE di riportare proprio l'Hell in a Cell alla Royal Rumble, nonchè l'innovativo grande match dal nome Pitch Black match, che ancora non sappiamo esattamente cosa sia, sempre nella card della Rumble, ufficializzato negli ultimi giorni tra Bray Wyatt e LA Knight.

Blue Meanie e la sua clamorosa uscita di scena alla Royal Rumble del 2015

Nella sua ultima intervista rilasciata ai microfoni di The Wrestling Binge, lo storico atleta della ECW, Blue Meanie, ha voluto raccontare come la WWE lo avesse contattato per entrare a far parte della Royal Rumble del 2015, con una delle sue apparizioni speciali all'interno della rissa reale maschile.

Alla fine, il suo posto venne ceduto a Bubba Ray dei Dudley Boyz, con Blue Meanie che ha affermato:

"Mi piacerebbe tantissimo entrare a far parte della Rumble. Ero già previsto per entrare a far parte della Rumble qui a Philadelphia.

E' stata l'edizione della vittoria controversa di Roman Reigns, dove tutti quanti volevano la vittoria di Daniel Bryan, ma alla fine ha vinto Roman. Io venni contattato da JBL, di tutte le persone e JBL andò in ufficio e scelse me.

Che metodo migliore c'era per promuovere l'uscita del nuovo dvd dedicato alla ECW?! 'Hey! Blue Meanie! ECW! Comunque c'è un nuovo dvd che sta uscendo: ECW Unreleased Volume Three!'
E alla fine scelsero invece Bubba Ray Dudley e scelsero lui al posto mio.

A me non diede fastidio, perché io amo i Dudley Boyz fino alla morte, ma c'è ancora una speranza in me, che mi chiamino per la prossima edizione della Rumble da Philly".

Royal Rumble
SHARE