La WWE ha già tutto pronto per Wrestlemania 39

A pochi giorni dal primo Big Four della compagnia, sembrerebbe che la WWE abbia già tutto pronto anche per Wrestlemania

by Roberto Trenta
SHARE
La WWE ha già tutto pronto per Wrestlemania 39

Uno dei match più importanti che la WWE sembra voler costruire nel suo immediato futuro, è lo scontro tra i cugini di origine samoana, The Rock e Roman Reigns, entrambi discendenti dall'albero genealogico della famiglia Anoa'i ed entrambi Superstar assolute del mondo del wrestling.

Negli ultimi anni, The Rock si è però concentrato solo ed esclusivamente sulla sua carriera da attore, con l'ex WWE Champion che ha voluto lasciare il wrestling, tornando solo di tanto in tanto sui ring della famiglia McMahon.

Durante uno dei soliti segmenti di backstage andati in onda alle Survivor Series di ormai due anni fa, abbiamo visto Roman Reigns entrare nell'ufficio di Vince McMahon, dove l'allora Chairman della WWE aveva accolto il suo Universal Champion, facendolo sedere alla sua scrivania dove troneggiava un grandissimo uovo d'oro, chiamato "Uovo di Cleopatra", che Vince McMahon aveva rivelato essere un regalo fatto proprio dal cugino di Reigns al Chairman WWE, dal valore di 100 milioni di dollari.

Dopo questa scena, un Roman Reigns abbastanza infastidito dalla cosa, aveva lasciato l'ufficio del patron della WWE, lasciando capire ai fan quanto fastidiosa fosse stata la cosa. Dopo aver visto tale segmento, sarebbero nati numerosi rumors in merito ad un possibile match tra i due nell'edizione del 2023 di Wrestlemania, con tali voci che sarebbero arrivate fino ad oggi.

La WWE ha già i piani pronti per Wrestlemania 39?

Secondo quanto affermato nelle ultime ore dal noto Ringside News, sembrerebbe che diversi membri del team creativo della compagnia abbiano confermato come internamente ci sia già una sorta di bozza definitiva di quella che sarà la card di Wrestlemania 39.

Secondo alcune fonti interne alla federazione, quindi, la card sarebbe già completata ma come si suol dire "a matita", con tali addetti ai lavori che non avrebbero però fatto emergere nessuno spoiler sull'evento.

Dopo aver sentito di come Triple H già a Dicembre avesse escogitato un piano B nel caso in cui The Rock non avesse potuto essere presente all'evento, adesso veniamo a sapere come il Triplo e tutto il resto del creative team si siano portati avanti ed abbiano già costruito tutte le faide che porteranno dalla Royal Rumble allo Show degli Show con la Road to Wrestlemania.

Wrestlemania
SHARE