WWE: Ronda Rousey non è più pubblicizzata per la puntata di Raw 30

Già grandi nomi sono stati annunciati per questa puntata speciale di Raw, ma quello di Ronda non compare più in elenco

by Rachele Gagliardi
SHARE
WWE: Ronda Rousey non è più pubblicizzata per la puntata di Raw 30

La storia di Monday Night Raw, programma di bandiera della compagnia di Stamford, la WWE, inizia nell'ormai lontano 11 gennaio del 1993, quando i McMahon mandarono in scena il primo episodio della fortunatissima serie che ancora oggi va in scena, sui teleschermi di USA Network sulle tv americane. Durante quest'anno, quindi, il 2023, la WWE compirà con il suo Monday Night Raw ben 30 anni di onorato servizio sulle tv nazionali ed internazionali, con la compagnia dei McMahon che sta già organizzando una delle puntate storiche più clamorose di sempre.

La puntata andrà in scena il prossimo 23 Gennaio, dal Wells Fargo Center di Philadelphia e sancirà quindi la terza decade dello show di wrestling più lungo della storia americana di tutti i tempi. Nonostante la presenza di Vince McMahon sia altamente improbabile, anche se il Chairman è tornato nel board, ci saranno diversi volti noti ai fan della compagnia, comprese diverse leggende ormai ritirate e non. Già diversi nomi infatti sono emersi per quanto riguarda l’apparire nello show, ma uno in particolare aveva attirato l’attenzione di tutti.

Da SmackDown a Raw, ma non più 

Infatti Ronda Rousey era proprio tra i nomi di coloro che dovrebbero apparire a Raw 30, cosa strana dato che non solo è una wrestler di SmackDown, ma ha perso anche la cintura di recente, quindi non si può neanche dire che potesse andare in rappresentanza del suo brand o come figura di campionessa in generale per la WWE.

Però attenzione, perché nelle ultime 24 ore la compagnia di Stamford non la sta più pubblicizzando per questo episodio speciale sul proprio sito ufficiale, segno che quindi si è optato per lasciarla a casa e non farla scomodare. Come sempre i piani potrebbero anche cambiare, lo scopriremo solo lunedì 23 sera, ma per ora c’è stato questo piccolo cambiamento online.

Vi ricordiamo che di recente Ronda Rousey, dopo aver perso il titolo in favore di Charlotte Flair, ha deciso di puntare ai titoli di coppia con Shayna Baszler, che sono gli unici titoli che le permetterebbero di spostarsi liberamente tra un brand e l’altro.

Ronda Rousey Raw
SHARE