Eric Bischoff: "Brock Lesnar controlla totalmente il suo personaggio"

Brock Lesnar controllerebbe in pieno il suo personaggio all'interno della WWE

by Andrea Scozzafava
SHARE
Eric Bischoff: "Brock Lesnar controlla totalmente il suo personaggio"

Brock Lesnar è attualmente una delle più importanti star della WWE e ciò è dovuto anche dalla sua influenza all'interno del backstage. Sembrerebbe infatti che Lesnar condizioni le decisioni creative sul suo personaggio. Ad esempio, secondo quanto riferito da Road Dogg, The Beast avrebbe chiesto nel 2017 di far perdere il titolo WWE a Jinder Mahal in modo da poter affrontare poi AJ Styles alle Survivor Series dello stesso anno. Tutto ciò pur di non salire sul quadrato assieme all'atleta indo-canadese.

Sebbene di quella scelta possano essere d'accordo vari fan, ci sono state spesso delle critiche per alcuni permessi di questo genere concessi da alcune federazioni nei confronti di diversi lottatori. In WCW era solito per gli atleti essere coinvolti nella creatività, anche leggende dal calibro di Hulk Hogan avevano un controllo significativo sui loro incontri e Kevin Nash ha addirittura anche lavorato da booker per la federazione.

Eric Bischoff: "In WCW lasciavo libertà a tutte le mie star"

Durante un recente episodio del suo podcast 'Strictly Business', l'ex capo della WCW Eric Bischoff ha voluto esprimere la sua opinione sulla questione. A Bischoff è stato chiesto quale sia stato il motivo della sconfitta di Kofi Kingston in meno di 10 secondi a SmackDown a ottobre 2019 contro Brock Lesnar.

Eric Bischoff ha così dichiarato che Brock Lesnar è uno dei wrestler che ha il controllo del suo personaggio nella compagnia di Stamford, accennando anche a ciò che succedeva in WCW: “Io lasciavo la libertà a tutte le mie star della WCW di accettare ciò che davo loro e cambiarlo se ne avessero voglia. Da questo punto di vista, credo che in WWE Brock Lesnar abbia il potere di controllare tutti i suoi match e lo fa spesso anche in tutti i modi".

Brock Lesnar non appare più in WWE da quando ha sconfitto Bobby Lashley al ppv saudita Crown Jewel andato in onda a novembre 2021. Tuttavia, secondo quanto riferito dal Fightful Select, potrebbe tornare all'edizione della Royal Rumble del 28 gennaio. Un ppv destinato a battere il record di biglietti venduti stabilito nel 2017. Sei anni fa era andato in scena proprio dall’Alamodome di San Antonio, in Texas.

Eric Bischoff Brock Lesnar
SHARE