Altro indizio riporta la Hurt Business sempre più vicina - SPOILER

Dopo settimane di incontri segreti nel backstage, MVP ed il suo vecchio assistito tornano a parlare a Raw

by Roberto Trenta
SHARE
Altro indizio riporta la Hurt Business sempre più vicina - SPOILER

Durante la puntata di Monday Night Raw della settimana scorsa, abbiamo visto un brevissimo frangente dal backstage che ha lasciato i fan della compagnia letteralmente elettrizzati. Mentre il Damage CTRL faceva il suo ingresso in scena, partendo proprio dal backstage, in lontananza sono stati inquadrati anche MVP, Cedric Alexander e Shelton Benjamin che parlavano insieme ad Adam Pearce abbastanza animatamente.

In questo frangente non c'era stata la presenza di Bobby Lashley, ma è abbastanza chiaro come la WWE stia imbeccando i suoi fan con un clamoroso ritorno della stable di ragazzi neri, con Lashley che era tornato già sul ring nell'ultimo live event dopo Natale della WWE, lo scorso 27 Dicembre ad Atlanta.

Non ci restava quindi nei giorni scorsi che attendere e capire che tipo di piani avesse la WWE per i suoi atleti dell'Hurt Business, i quali avrebbero potuto a breve tornare sul ring come un'unica stable dominante.

Bobby Lashley rifiuta l'offerta di entrare nell'Hurt Business a Raw

Durante l'episodio di Raw di questa notte, andato in onda fino a poche ore fa, Bobby Lashley ha fatto il suo ritorno a Monday Night Raw dopo alcune settimane di assenza, dopo che Adam Pearce lo aveva inizialmente licenziato, salvo poi cambiare la sua decisione, dopo l'attacco all'arbitro a Raw.

Nella puntata di questa notte dello show di bandiera WWE, Lashley ha trovato il tempo anche di parlare con MVP nel backstage dello show, con MVP che ha interrotto la sua intervista e che ha proposto all'All Mighty della compagnia di tornare a far parte della famosa stable dell'Hurt Business, la quale imperversava sui ring di Raw fino a qualche mese fa.

MVP è stato colui che ha convinto Pearce a ristabilire Lashley nel roster, senza ulteriori ripercussioni.
In questo frangente, Lashley ha inizialmente seppellito l'ascia di guerra che aveva con il manager, il quale lo aveva tradito per affiancarsi ad Omos, qualche mese fa, dicendo che comunque tra loro non c'è più l'odio di prima, ma ha comunque rifiutato l'offerta di MVP, dicendo che per il momento non è una cosa che gli interessa.

Hurt Business Raw
SHARE