Aria nervosa in WWE dopo il ritorno di Vince McMahon: il clima

Dopo il ritorno dell'ex Chairman, molti sarebbero preoccupati per il proprio posto di lavoro

by Roberto Trenta
SHARE
Aria nervosa in WWE dopo il ritorno di Vince McMahon: il clima

Vince McMahon ha scioccato il mondo intero annunciando il suo ritiro lo scorso luglio. Una mossa che ha lasciato a bocca aperta sia i fan che gli addetti ai lavori, sancendo l’inizio di una nuova era. L’ormai ex Chairman della compagnia si è fatto da parte anche a causa delle pesanti accuse di cattiva condotta abbattutesi su di lui in seguito ad un’inchiesta del Wall Street Journal.

Il posto di Vince è stato preso da sua figlia Stephanie e da Nick Khan come CEO della compagnia, mentre Triple H è diventato il nuovo capo del team creativo. The Game ha riportato in azienda diverse star che erano state rilasciate, mandando i fan in visibilio e innalzando notevolmente il morale nel backstage, con ritorni quali Bray Wyatt, Braun Strowman, Dexter Lumis e Johnny Gargano che hanno elettrizzato tutti.

Nelle ultime settimane, erano divenute sempre più insistenti le voci relative ad un possibile ritorno di Vince McMahon in WWE. Vince aveva ritenuto di aver ricevuto consigli sbagliati da parte dei suoi più stretti collaboratori e stava facendo di tutto per rimettere piede a Stamford.

Alla fine, il Chairman è riuscito nel suo intento, ripresentandosi nel CDA della WWE, avendo la maggior parte delle azioni della compagnia e inserendo due suoi stretti collaboratori nel consiglio d'amministrazione dell'azienda.

In WWE molti sono a rischio licenziamento?

Dopo il ritorno dell'ex Chairman che ha guidato l'azienda per quasi 40 anni, in molti si starebbero preoccupando perché negli ultimi due anni Vince avrebbe dato via a numerosi tagli sul personale.

Tante persone che erano state licenziate da Vince, sono alla fine state riassunte da Triple H, come William Regal, Strowman e Wyatt o Road Dogg.
All'interno degli ambienti WWE, ci sarebbe quindi adesso un'aria tesissima, con numerosi addetti ai lavori che starebbero tremando per il proprio posto.

Così ha voluto parlare Dave Meltzer del Wrestling Observer, in merito al clima che si respira all'interno della WWE in questo momento:

"Il morale era decisamente migliore prima, rispetto ad ora. Adesso, tutti quanti sono tornati ad essere preoccupati, perché è come se Vince tornando in carica e cercando di vendere, voglia dire che il posto di tutti è ancora a rischio tagli".

Vince Mcmahon
SHARE