La previsione di Eric Bischoff sul futuro di Roman Reigns

Roman Reigns è il volto simbolo della WWE da un paio d’anni

by Simone Brugnoli
SHARE
La previsione di Eric Bischoff sul futuro di Roman Reigns

Roman Reigns è il volto simbolo della WWE da un paio d’anni e la sua egemonia non è mai stata realmente in pericolo. Lo scorso anno, il ‘Tribal Chief’ ha avuto la meglio su Brock Lesnar a WrestleMania 38 e a SummerSlam, per poi sbarazzarsi di Drew McIntyre (a Clash at the Castle) e del sorprendente Logan Paul (a Crown Jewel).

L’ex membro dello Shield ha ridotto drasticamente il numero delle sue apparizioni a partire dall’aprile 2022, volendo trascorrere più tempo con la sua famiglia. Roman ha seguito suo cugino The Rock nel mondo del cinema, ottenendo una piccola parte nello spin-off di Fast & Furious ‘Hobbs & Shaw’.

Si vocifera che Triple H abbia grandissimi piani per Reigns anche nel 2023. La sua ultima sconfitta in un match singolo risale addirittura a TLC 2019, quando venne battuto un po’ a sorpresa da Baron Corbin. Nell’ultima edizione del podcast ‘Strictly Business’, Eric Bischoff ha analizzato nel dettaglio le prospettive di Roman Reigns.

Roman Reigns avrà un futuro nel cinema?

“Roman Reigns è al top da diversi anni ed è sempre stato visto come un predestinato. Si sapeva fin dall’inizio che avrebbe fatto grandi cose in questo business.

Il suo conto in banca è ottimo e io non credo che voglia fare il wrestler per tutta la vita. Non escludo che in futuro decida di approdare a Hollywood come suo cugino The Rock” – ha affermato Bischoff. Eric ha riflettuto anche sulla possibilità che Cody Rhodes diventi campione del mondo: "Non lo so.

Non conosco il modus operandi di Triple H. Dusty era però tanto amato e rispettato, avere uno come Cody che segue le orme di suo padre e diventa campione WWE credo sarebbe una storia straordinaria. Penso che le persone si appoggiano tanto a questo e fanno bene perché sarebbe davvero una bella cosa".

Ricordiamo che ‘The American Nightmare’ non lotta da svariati mesi a causa di uno strappo al muscolo pettorale rimediato alla vigilia di Hell in a Cell. L’ex stella della AEW stava vivendo il momento migliore di tutta la sua carriera.

Eric Bischoff Roman Reigns
SHARE